Chiavari: in tanti per ricordare Vincenzo Gueglio - LevanteNews
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
'voci in giardino'

Chiavari: in tanti per ricordare Vincenzo Gueglio

Generico settembre 2022

Per l’ultimo appuntamento con “Voci in Giardino” è stato scelto di rendere omaggio a Vincenzo Gueglio scrittore, editore, uomo politico recentemente scomparso.

Generico settembre 2022
Generico settembre 2022

Per fornire al folto pubblico presente in sala, un’immagine il più possibile veritiera e fedele sono intervenuti Enrico Rovegno, Francesco De Nicola, Maria Elisa Bixio,Goffredo Feretto, Paolo Paganetto, Marcello Vaglio; ha letto alcuni brani significativi Daniela Franchi. Canzio Bucciarelli ha eseguito brani al pianoforte.

Generico settembre 2022
Generico settembre 2022

Dalle numerose e qualificate testimonianze è emersa la figura di intellettuale eclettico, impegnato in politica (è stato assessore alla Cultura nel Comune di Sestri levante), partecipe alla vita della sua città di cui conosceva personaggi e caratteristiche, editore raffinato e originale ( il catalo di Gammarò è tale da fare invidia a quegli editori che si affidano a scrittori alla moda ma effimeri – nota di francesco De Nicola), traduttore.

Generico settembre 2022
Generico settembre 2022
Generico settembre 2022
Generico settembre 2022
Generico settembre 2022

Ha scritto romanzi, saggi, biografie, pagine di storia locale e nazionale: Giuseppe Mazzini, fondatore della scuola italiana, Guido Gozzano, Lorenzo de’ Medici, Carlo Bo, personaggi della Resistenza, Bruno Lauzi…

Il romanzo postumo “L’ombra è del fiume” è stato commentato da Enrico Rovegno: si tratta di un’opera non ideologica ma permeata di ideali, il cui protagonista, “Scricciolo”, assomiglia al partigiano Johnny di Beppe Fenoglio nella ricerca di un mondo giusto e uguale per tutti.

 

 

Più informazioni