Camogli: cavo in tensione, ieri rischio di black out totale - LevanteNews
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Rischi

Camogli: cavo in tensione, ieri rischio di black out totale

Ieri sera Camogli ha rischiato un grave black out. L’allarme è scattato alle 22 circa quando un cavo ha iniziato a “sfiammettare” sul lungomare dimostrando di avere un sovraccarico e di avere raggiunto una temperatura altissima. Un privato ha avvertito i vigili del fuoco di Rapallo che hanno effettuato le prime manovre necessarie per alleggerire la tensione e scongiurare che venisse interrotta l’erogazione di corrente in tutto il centro cittadino. I vigili del fuoco hanno atteso l’arrivo dei tecnici Enel e a mezzanotte, normalizzatasi la situazione, hanno fatto rientro in sede. Nessuno, tranne chi ha dato l’allarme, si è reso conto della pericolosità della situazione.

Sembra evidente tuttavia che Enel dovrà capire le ragioni del sovraccarico e se necessario potenziare l’impianto.

Nelle foto di Consuelo Pallavicini, si lavora al quadro elettrico situato sul lungomare in prossimità dell’ex depuratore

 

Più informazioni