Moneglia: visite guidate gratuite, camminando tra le frazioni - LevanteNews
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Moneglia: visite guidate gratuite, camminando tra le frazioni

Da LabTer Tigullio

Continuano anche in agosto le visite guidate al centro storico di Moneglia curate dalle guide turistiche abilitate del LabTer, Centro di Educazione Ambientale di riferimento per il Tigullio Orientale: le visite guidate, finanziate dal Comune, si svolgono ogni martedì sera alle 21 fino al 6 settembre, in italiano e inglese e a partecipazione gratuita.

Il LabTer Tigullio, inoltre, ha progettato assieme all’Amministrazione comunale di Moneglia alcune attività sul territorio che coinvolgano sia bambini e ragazzi sia cittadini, residenti e/o ospiti di Moneglia, in tematiche di tipo ambientale. Da tanti anni ormai il Comune di Moneglia attua politiche ambientali piuttosto attente e si sta impegnando da diversi anni a sensibilizzare sempre di più cittadini e turisti monegliesi sulle problematiche legate alle politiche ambientali e alle necessità di un continuo miglioramento delle situazioni.

Giovedì 11 agosto verrà organizzata “Camminando a Moneglia tra le frazioni – San Lorenzo al mattino”, un’escursione alla scoperta delle peculiarità del territorio monegliese; l’itinerario ripercorre parte del tracciato di un’antica mulattiera che portava alla chiesa di San Lorenzo, l’antica parrocchia di Moneglia.

Tra il 10  e l’11 agosto si svolgerà a San Lorenzo la festa patronale, mercoledì 10 a partire dalle ore 17 vi sarà la processione religiosa, corsa nei sacchi, tiro alla fune e pesca di beneficenza mentre giovedì 11 alle ore 9 del mattino la Santa Messa e la chiesa sarà aperta per tutti. L’escursione guidata di giovedì mattina sarà dunque l’occasione per camminare tra gli ulivi, ammirare il paesaggio al mattino presto, nonché visitare la chiesa aperta per l’avvenimento.

La chiesa di San Lorenzo è, secondo la tradizione storica, la più antica di Moneglia: pare infatti che vi fosse già un edificio di culto nel VII secolo d.C. distrutto poi dai Longobardi e che la chiesa, ricostruita, fosse stata poi nuovamente distrutta dal Barbarossa nel XII secolo. Nel 1224 è poi citata una nuova chiesa di San Lorenzo, con cimitero, che fu la chiesa parrocchiale prima di San Giorgio (in paese).

L’itinerario è piuttosto facile, e a parte all’inizio non vi sono grossi dislivelli.  L’escursione è aperta a tutti ed è a partecipazione gratuita. Si consigliano l’uso di scarpe adatte a camminare e un’abbondante scorta d’acqua.

L’appuntamento è previsto per le ore 7.30 davanti alla Pro Loco, di fronte al Comune.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, è opportuno telefonare alla Pro Loco di Moneglia tel. 0185 490576 oppure scrivere a labter@comune.sestri-levante.ge.it L’itinerario potrà comunque subire delle variazioni a giudizio insidacabile dell’organizzazione in base alle condizioni meteo-climatiche del giorno, al fine di tutelare i partecipanti.

“Camminando a… Moneglia” riprenderà poi con altri appuntamenti anche in settembre, sempre in occasione delle feste patronali delle varie frazioni di Moneglia.  Mentre giovedì 18 agosto dalle 17 alle 19 è previsto presso la spiaggia de La Secca “Storie di mare e di pesca”, un’attività dedicata al mare e ai pesci del nostro mare in compagnia di un pescatore professionista ed educatore.

Ogni iniziativa è gratuita e dedicata alla conoscenza del territorio e all’ambiente e rivolta sia ad adulti in generale sia a famiglie con bambini di ogni età, residenti ed ospiti di Moneglia. Per le escursioni sono necessari scarponi o pedule o scarpe con la suola scolpita e abbondante scorta d’acqua.

Per partecipare a queste iniziative occorre prenotare contattando l’ufficio turistico della Pro Loco di Moneglia, in Corso Libero Longhi 32, telefono 0185 490576, oppure scrivendo un email a labter@comune.sestri-levante.ge.it

Più informazioni