Chiavari: Festival della Parola, il programma di domani - LevanteNews
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Chiavari: Festival della Parola, il programma di domani

Generico giugno 2022

Dall’ufficio stampa del Festival della Parola

Si avvicina la giornata conclusiva della nona edizione del Festival della Parola di Chiavari, la rassegna culturale che fino a domenica 5 giugno animerà la città dei portici con incontri, parole, musica e presentazioni. Il Festival è promosso dal Comune di Chiavari Assessorato al Turismo, sostenuto da Regione Liguria e patrocinato dal Ministero della Cultura, Rai, Città Metropolitana di Genova, Anci, Università di Genova, supporto di Banca Carige.

Gli eventi della quarta e ultima giornata del Festival della Parola, domenica 5 giugno 2022, tutti legati dal tema della nona edizione “Ostinazione”, iniziano alle ore 10.30 in Piazza Nostra Signora dell’Orto con l’incontro “Dalla e Battiato in chiaro” con l’autore televisivo Edoardo Rossi e con la proiezione di contenuti realizzati per Sky Arte. Modera l’incontro Massimo Poggini. Il secondo appuntamento della giornata, alle ore 15.30, avrà luogo nel Salone di Palazzo Rocca e sarà la presentazione del libro “Case” di Helena Molinari, autrice e ideatrice del Festival della Parola, in dialogo con il giornalista Paolo Cavallo. Sempre nel Salone di Palazzo Rocca, alle ore 16.30, si tiene l’evento “Liguria in Giallo”, la presentazione di tre libri a tema noir: “Nel tempo sbagliato” di Bruno Morchio, “Con l’arte e con l’inganno” di Valeria Corciolani e “Un gelido inverno in viale Bligny” di Arianna Destito Maffei.

Il programma di domenica 5 giugno prosegue all’Auditorium San Francesco alle ore 16 con la creator da 3 milioni di follower Vanessa Padovani, conosciuta sui social come “Miss Mamma sorriso”. In un incontro moderato dalla giornalista Ilaria Bellantoni, presenterà il suo libro “Mamma, posso fare il tiktoker?”.

Dai social alla musica: alle ore 17 è in programma l’incontro con il cantautore Federico Sirianni, che presenterà sul palco del Festival della Parola il suo nuovo “concept album” Maqroll; ospite dell’incontro il chitarrista Armando Corsi, modera l’incontro Andrea Podestà.

Il calendario di eventi continua alle ore 17.30 alla Società Economica con l’incontro “Ostinati come gli Ucraini: il coraggio di resistere”, con Yaryna Grusha, scrittrice e docente di lingua ucraina all’Università degli studi di Milano, e Anna Zafesova, giornalista ed esperta di ex Unione sovietica.

Il programma prosegue alle ore 18 all’Auditorium San Francesco con il cantautore Vittorio De Scalzi e la presentazione del suo libro “Una volta suonavo con i New Trolls”, insieme al discografico Marco Rettani e al giornalista e conduttore radiofonico Massimo Cotto; mentre alle ore 18.30, alla Società Economica, è in programma l’appuntamento del filone Ostinazione & Spiritualità con protagonista lo psicologo e monaco buddista Massimo Shidò Squilloni. Moderano l’incontro Goffredo Feretto ed Helena Molinari.

Alle ore 19, in Piazza Nostra Signora dell’Orto, per parlare di ostinazione e lotta alla pandemia, sarà ospite il microbiologo e divulgatore scientifico Andrea Crisanti, autore del libro “Caccia al virus”. Ne parlerà in dialogo con il giornalista Paolo Cavallo.

La quarta e ultima giornata del Festival della Parola di Chiavari si chiude alle ore 21.30, sempre in Piazza Nostra Signora dell’Orto, con l’incontro “E voglio vivere come i gigli nei campi”, un appuntamento speciale su Pasolini nell’anno del centenario della sua nascita. A omaggiarlo lo scrittore Fulvio Abbate, autore di “Quando c’era Pasolini”, con letture dell’attore Massimiliano Finazzer Flory e partecipazione del conduttore radiofonico Massimo Cotto.

Nella giornata di domenica ci sarà anche un evento legato al Festival della Parola di Chiavari che si terrà a Genova: alle ore 11.15, a Palazzo Ducale, partirà in “Beni in Tour”, un percorso guidato nel centro storico cittadino attraverso i beni confiscati alla criminalità organizzata. L’evento, a ingresso gratuito ma a numero chiuso, è a cura di Anemmu, Presidio Morvillo e Libera Nicholas Green.

Domenica 5 giugno sarà anche l’ultima occasione per visitare la mostra del Festival della Parola “Tu sei un valore. Le donne di Rose”, alla Sala della Torre Civica dell’Ufficio IAT, visitabile dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 22. La mostra è curata da Meeting Point International di Kampala.

Informazioni: https://www.festivaldellaparola.eu/

Ospiti – bio in breve

 

Più informazioni