Moneglia-Sestri-Chiavari-Rapallo-'Santa'-Sori: i film in programma - LevanteNews
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Fino al 25 maggio

Moneglia-Sestri-Chiavari-Rapallo-‘Santa’-Sori: i film in programma

Generico maggio 2022

La programmazione nei cinema del Levante

BURGO Moneglia (Piaza Caduti, telefono 333 1636 228)

Da giovedì 19 a domenica 22 maggio

1° film Doctor Strange nel multiverso della follia
ore 16.00 unico spettacolo

2° film American night ore 18.15 e 21.15

**********

ARISTON Sestri Levante (Via Fico, 12; telefono 0185 41505)

Dal 19 al 24 maggio (martedì 24 chiuso per turno)

Doctor strange, il multiverso della follia

Giovedì e venerdì ore 17.30; 21.00

Sabato e domenica ore 16.15; 18.45; 21.15

Lunedì ore 21.00

***

Sabato e domenica (in anteprima nazionale)

Top gun Maverick

ore 16.00; 18.30; 21.30

***

Venerdì replica del film vincitore al  Riviera International film Festival

Wild Roots

Ore 21.30

**********

MIGNON Chiavari (Via Matrtiti Liberazione 131; telefono 0185  309 694

Fino a mercoledì 18

Lunana – Il villaggio alla fine del mondo

Ore: 15,10; 17,20; 21.00

Regia: Pawo Choyning Dorji – Con: Sherab Dorji, Ugyen Norbu – BUTAN, 2022 – 110′
Ugyen è un giovane insegnante di città che sogna di lasciare il Bhutan per raggiungere l’Australia e lì diventare un cantante. Intanto però, dato il suo scarso rendimento viene inviato per punizione a completare l’incarico a Lunana un paesino con 56 anime che si trova ad 8 giorni di cammino e ad un’altezza di 4.800 metri. Lì manca qualsiasi comfort. La scuola non è altro che una stanza in cui si deve scrivere sul muro perché non esiste una lavagna. I bambini però sono molto affettuosi e partecipi tanto da spingerlo a farsi arrivare del materiale didattico dalla città. Il sogno dell’Australia resisterà a una inattesa e calorosa accoglienza comunitaria?

***

Fino lunedì 23

Esterno notte  parte 1

Ore: 16,15; 20,30

Regia: Marco Bellocchio  –  Con: Fabrizio Gifuni, Margherita Buy  –  Italia, 2022  –  160′
1978. L’Italia è dilaniata da una guerra civile. Da una parte le Brigate Rosse, la principale delle organizzazioni armate di estrema sinistra, e dall’altra lo Stato. Violenza di piazza, rapimenti, gambizzazioni, scontri a fuoco, attentati. Sta per insediarsi, per la prima volta in un paese occidentale un governo sostenuto dal Partito Comunista (PCI), in un’epocale alleanza con lo storico baluardo conservatore della Nazione, la Democrazia Cristiana (DC). Aldo Moro, il Presidente della DC, è il principale fautore di questo accordo, che segna un passo decisivo nel reciproco riconoscimento tra i due partiti più importanti d’Italia. Proprio nel giorno dell’insediamento del governo che con la sua abilità politica è riuscito a costruire, il 16 marzo 1978, sulla strada che lo porta in Parlamento, Aldo Moro viene rapito con un agguato che ne annienta l’intera scorta. È un attacco diretto al cuore dello Stato. La sua prigionia durerà cinquantacinque giorni, scanditi dalle lettere di Moro e dai comunicati dei brigatisti: cinquantacinque giorni di speranza, paura, trattative, fallimenti, buone intenzioni e cattive azioni. Cinquantacinque giorni al termine dei quali il suo cadavere verrà abbandonato in un’automobile nel pieno centro di Roma, esattamente a metà strada tra la sede della DC e quella del PCI.

***

Martredì 24

Nick cave this know to be true

Ore: 15,15; 17,30

Il  film diretto da Andrew Dominik, è un documentario incentrato sul sodalizio artistico tra Nick Cave e Warren Ellis  girato tra Londra e Brighton. Vengono mostrati questi due geni della musica durante l’atto di creazione di nuove canzoni, che sono andate a formare i loro due ultimi album in studio, ovvero Ghosteen e Carnage. Oltre al processo di scrittura dei brani, vediamo anche l’esibizioni di essi con tanto di quartetto d’archi nella primavera del 2021, antecedenti al tour britannico. Nel documentario compare anche Marianne Faithfull, una loro vecchia amica di lunga, nonché collaboratrice.
Oltre alle canzoni troviamo gli interventi dei musicisti, come quello di Nick Cave che racconta l’intero processo che lo ha portato alla stesura di The Red Hand Files, portando lo spettatore nel suo mondo, spiegandogli come pensieri e sentimenti vengano messi in ordine nella sua testa e poi in musica. Ma non solo note e melodie in questo documentario, infatti Cave ci mostra anche il laboratorio in cui sta realizzando sculture sulla vita del Diavolo, che dovrebbero rappresentare l’esistenza umana nel passaggio dall’innocenza all’esperienza, fino a trovarsi di fronte alla cruda fine, la mortalità.

***

The rescue: in trappola negli abissi

Ore: 21,00

Il 23 giugno 2018 12 membri di una squadra di calcio giovanile, tra gli 11 e i 16 anni di età, entrarono insieme al loro allenatore nella grotta di Tham Luang, nel nord della Thailandia, restandovi poi bloccati a causa delle forti piogge della stagione dei monsoni. Il docufilm firmato dai registi premio Oscar per Free Solo è la ricostruzione dettagliata (mozzafiato è il più pigro eppure il più azzeccato dei termini) dell’impressionante operazione di salvataggio messa in atto dalle autorità thailandesi con la collaborazione di un team di esperti sommozzatori, tra cui i britannici Rick Stanton e John Volanthen, considerati leggende nell’ambito dei subacquei

***

Mercoledì 25

The rescue: in trappola negli abissi  Ore: 17.00

Nick cave this know to be true Ore 21,00

***

Giovedì 26: riposo

**********

AUGUSTUS Rapallo (Via Muzio; telefono 0185 61951)

Dal 19 al 25 Maggio (lunedì chiuso per turno)

Doctor strange, il multiverso della follia

ore -17.00; 21.30 (tutti i giorni)

***

Io e Lulù

ore 17.00; 21.00 (tutti i giorni)

***

L’arma dell’inganno

ore -17.00; 21.15 (tutti i giorni)

**********

CENTRALE Santa Margherita Ligure (Largo Giusti 16; telefono 0185 286 033)

Mercoledì 18 e giovedì 19: chiuso

Venerdì 20

Dio è in pausa pranzo (alla presenza del regista)

Ore 21.00

***

Sabato e domenica – in anteprima nazionale

Top gun Maverick

ore 16.30; 21.30

***

Lunedì e martedì: chiuso

***

Da mercoledì 25 in uscita nazionale

Top Gun Maverick

ore 16.30; 21.30

**********

COSTA Sori (Via Combattenti Alleati 4; telefono 0185 700 681)

 Finale a sorpresa

– Ven 20 maggio ore 21:00

– Sab 21 maggio ore 21:00
– Dom 22 maggio ore 18:00
– Mer 25 maggio ore 21:00

Regia di Mariano Cohn, Gastón Duprat
Un film con Mariano Cohn, Gastón Duprat
Genere Commedia
Durata:  114 min.

Finale a sopresa, il film diretto da Mariano Cohn e Gastón Duprat, vede protagonista Lola Cuevas (Penelope Cruz), un’eccentrica e affermata regista a cui è stata commissionata la regia di un film da un imprenditore miliardario megalomane deciso a lasciare il segno nella storia.
L’ambiziosa impresa richiede i più grandi talenti, così Lola scrittura due stelle della recitazione: il divo sciupafemmine di Hollywood, Félix Rivero (Antonio Banderas) e il capofila del cinema e del teatro impegnato, Iván Torres (Oscar Martínez). Due attori agli antipodi ma entrambi leggende, con un carisma e un ego ineguagliabili, sono costretti da Lola ad affrontare delle prove esilaranti e originali che li metteranno a dura prova. Riusciranno a superare la loro rivalità per dare vita a un capolavoro?

guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=-P51DmBR21U

***

Hopper e il tempo perduto

Sab 21 maggio ore 17:30

Regia di Ben Stassen, Benjamin Mousquet
Un film con Joe Ochman, Danny Fehsenfeld, Mark Irons
Genere Animazione, Fantasy
Durata:  91 min.

Hopper e il tempio perduto, il film diretto da Ben Stassen e Benjamin Mousquet, vede come protagonista il giovane e coraggioso Hopper, il cui più grande desiderio è quello di essere accettato da tutti e diventare un grande avventuriero al pari del suo padre adottivo, il re Peter.
Quando suo zio Lapin, il “cattivo” del Regno, scappa di prigione e minaccia di rovesciare il Re, Hopper mette da parte ogni esitazione e decide di imbarcarsi in un’epica corsa contro il tempo insieme ad Abe la tartaruga, suo sarcastico aiutante e amico, e Meg, una spericolata puzzola esperta di arti marziali, per fermare le ambizioni dello zio e scoprire così la sua vera natura di lepre un po’ “speciale”.
Hopper e il Tempio perduto racconta un viaggio ricco di emozioni e avventure, ma anche una storia di crescita e amicizia per tutta la famiglia.

guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=Ivvr-jHVej4

***
All’interno delle sale cinematografiche è obbligatorio rispettare alcune regole per la sicurezza di tutti:
– Si può accedere alla sala solo forniti di mascherina fpp2
– Mantenere la mascherina ffp2 all’interno della sala cinematografica e nelle aree comuni
– disinfettarsi le mani con i dispenser presenti all’interno della struttura
– i minori dovranno essere sempre accompagnati da un adulto
– i biglietti potranno essere acquistati in prevendita presso il cinema durante gli orari di apertura della Pro Loco Sori

 

Più informazioni