Lavagna: piana dell'Entella, i commoventi racconti degli ortolani - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Lavagna: piana dell’Entella, i commoventi racconti degli ortolani

Orti devastati per la ricerca di eventuali ordigni bellici nella piana dell'Entella, in vista dei lavori per la costruzione della diga Perfigli. Tra i presenti Davide Grillo, candidato sindaco di Chiavari per i 5 Stelle che qui espone il suo pensiero

diuga

Da Davide Grillo, Candidato sindaco Movimento 5 Stelle Chiavari

Stamattina ero presente, insieme ad alcuni componenti della mia lista ed all’On. Traversi, alla manifestazione organizzata dal comitato giù le mani dal fiume Entella.

Una buona partecipazione di associazioni, movimenti politici e cittadini.

Ho avuto modo di constatare la violenza di Città Metropolitana ascoltando la testimonianza di una proprietaria espropriata. Un momento molto toccante.

Ho notato e non solo io, l’assenza del consigliere di Città Metropolitana Avv. Segalerba assenza che ormai pare chiaro rappresentare l’adesione alla politica di CM, e il disinteresse istituzionale alla vicenda, che, coinvolgendo Lavagna, libera Chiavari da ogni questione di coscienza collettiva

A livello istituzionale è la persona che rappresenta il Tigullio ai tavoli dell’ente e che dovrebbe portare la nostra voce a Bucci ma sulla Piana non si è mai visto.

Ho dato la mia disponibilità a partecipare a tutte le manifestazioni che verranno organizzate dal comitato.

Non arretro e non arretreremo di un passo.

No al cemento sì agli orti.