Pallanuoto M/ Champions, la Pro Recco impegnata a Dubrovnik - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Fischio alle 19

Pallanuoto M/ Champions, la Pro Recco impegnata a Dubrovnik

Sukno tornerà nella sua città natale e potrà abbracciare per la prima volta il figlio Maro nato alcuni giorni fa.

sukno, pro recco (ph Schenone)

Dall’Ufficio Stampa Pro Recco Nuoto e Pallanuoto

Da Siracusa a Dubrovnik, prosegue con un’altra trasferta impegnativa il 2022 della Pro Recco: domani i campioni d’Europa saranno ospiti dello Jug nell’ultima giornata di andata del gruppo B di Champions League. La partita, con fischio d’inizio alle 19, sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena. Biancocelesti in emergenza senza gli indisponibili Figlioli, Bertoli, Echenique e Loncar, ma con un Ivovic in più rispetto alla partita di domenica contro l’Ortigia.

Un tuffo nel passato per mister Sukno che tornerà nella sua città natale e potrà abbracciare per la prima volta il figlio Maro nato alcuni giorni fa: “Nella vecchia piscina di Dubrovnik ho cominciato a giocare a pallanuoto e nello Jug ho fatto il mio esordio tra i grandi. Sarà emozionante ritornare nella mia città da allenatore della Pro Recco, in una piscina bellissima e contro una squadra molto forte. La sfida di Siracusa ci è servita per prendere ritmo dopo la pausa di Natale: nonostante le assenze che avremo vogliamo chiudere il girone di andata da imbattuti”.

Arbitreranno il match Stavridis (Grecia) e Kun (Ungheria).