Camogli: senza green pass e favoreggiamentoi, denunciato ristoratore extracomunitario - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Misure anti covid

Camogli: senza green pass e favoreggiamentoi, denunciato ristoratore extracomunitario

La denuncia in stato di libertà per rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale, favoreggiamento personale e mancata esibizione di documento di identificazione un ristoratore straniero non comunitario 30 enne c

Porto Camogli

Dal Comando Provinciale di Genova dei Carabinieri

Carabinieri di Camogli, ieri mattina, durante un predisposto servizio volto a verificare le prescrizioni anti – covid in quel comune, denunciavano in stato di libertà per rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale, favoreggiamento personale e mancata esibizione di documento di identificazione un ristoratore straniero non comunitario 30 enne con pregiudizi di polizia. Il titolare del locale, durante l’ispezione, risultato privo di documenti d’identità, si rifiutava di fornire le sue generalità ed inoltre, risultava privo di certificazione –Green Pass-. L’uomo, proprietario del locale, ostacolava i militari nella fase dell’identificazione di un suo dipendente che riusciva a sottrarsi al controllo. Gli operanti, al termine delle verifiche, sanzionavano amministrativamente poiché privi di Green Pass non solo il proprietario ma anche un altro dipendente.

 

Più informazioni