Moneglia: rocciatore finisce in mare, preda della risacca; la compagna in parete attende i soccorsi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Incidente

Moneglia: rocciatore finisce in mare, preda della risacca; la compagna in parete attende i soccorsi

Vigili fuoco

Una ragazza e un ragazzo si arrampicano su una parete di falesia in località Valletta a Moneglia. Lui cade; è legato alla alla corda ed è sballottato dalle onde. La ragazza resta in parete. L’allarme è scattato alle 12 e alle 14 le operazioni sono ancora in corso, il che non lascia ben sperare. Il primo Sos parlava di un uomo in mare a Moneglia. Da Chiavari parte una squadra di vigili del fuoco, una seconda di rocciatori parte da Genova; arrivano anche l’elicottero ed una imbarcazione con i sommozzatori . Presente una motovedetta della guardia costiera e il 118 di Lavagna.

Si tratta di un soccorso complesso. Un soccorso complesso anche tenuto conto del mare agitato con forte risacca.

 

 

Più informazioni