Rugby/ La Pro Recco a Genova contro I Centurioni - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
14.30

Rugby/ La Pro Recco a Genova contro I Centurioni

Dopo la sesta giornata in programma per domenica 5 dicembre si giocherà ancora la settimana successiva, per poi fermarsi fino al 16 gennaio.

Pro Recco Rugby

Dalla Pro Recco Rugby

Dopo un ennesimo turno di sosta ritorna in campo la Serie A e gli Squali della Tossini Pro Recco Rugby sono attesi dalla seconda partita “casalinga” della stagione, con i solidi Centurioni bresciani che saranno ospiti allo stadio Carlini-Bollesan di Genova dove, lo ricordiamo, i biancocelesti disputano le gare interne di questo campionato.

Un turno di riposo e due giornate di sosta in un mese e mezzo di campionato disputato finora significano un calendario molto frammentato e sono preludio ad una lunghissima sosta per le festività di fine anno: dopo la sesta giornata in programma per domenica 5 dicembre si giocherà ancora la settimana successiva, per poi fermarsi fino al 16 gennaio.

“Giocare così a singhiozzo non è il massimo – spiega il capitano Giacomo Rosa – ma devo ammettere che l’ultimo turno di sosta ci è servito: dopo la partita di Torino eravamo stanchissimi e poterci riposare per un paio di giorni prima di riprendere gli allenamenti ci ha fatto comodo. Dopo il brevissimo break siamo tornati al lavoro focalizzandoci sulle abilità individuali e poi, durante la settimana in corso, sul gioco di squadra, in vista di domenica. Ci tengo ad evidenziare che, anche se con punteggi come quello di due settimane fa può sembrare follia quello che dico, stiamo facendo costanti progressi: l’entusiasmo c’è dall’inizio e, giorno dopo giorno, sta crescendo anche il resto, inclusa l’esperienza dei tanti tra noi che non avevano mai giocato in Prima Squadra”.

“Non avere il nostro campo è un fattore di difficoltà ulteriore non da poco – ricorda il vicecapitano Davide Noto – e invitiamo tutti i nostri tifosi a seguirci anche a Genova, in questa stagione tanto difficile ma anche stimolante, di ripartenza e rinnovamento”.

L’incontro sarà diretto dal Sig. Imbriaco di Bologna, assistito dai genovesi Franchini e Olivieri. Fischio d’inizio alle ore 14.30.