Rapallo: vuole entrare in casa nonostante il divieto, arrestato - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Interventi

Rapallo: vuole entrare in casa nonostante il divieto, arrestato

Il giovane, senza fissa dimora e sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa famigliare con divieto di avvicinamento alla madre scaturito a seguito di maltrattamenti avvenuti nel mese di marzo

Polizia
Foto d'Archivio

Dal Portavoce della Questura di Genova

Cerca di entrare in casa nonostante un provvedimento di allontanamento. Arrestato

Rapallo, ore 23.30

La Polizia di Stato ha arrestato un austriaco di 25 anni per il reato di violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare.

Gli agenti di una volante del Commissariato di Rapallo sono intervenuti, ieri sera, in soccorso della madre del 25enne perché quest’ultimo voleva entrare in casa nonostante il divieto.

In particolare il giovane, è entrato all’interno del palazzo dove abita la madre e, dopo aver incontrato la vicina di casa che ha cercato di convincerlo ad andarsene,  non si è fermato ed è andato dritto verso il portone dell’abitazione della mamma.

La donna, impaurita, si è chiusa in casa lasciando la chiave inserita nella serratura e quando il figlio ha provato ad aprire il portone quest’ultima ha chiamato la Polizia.

Gli uomini di Rapallo sono così arrivati nei pressi dell’abitazione trovando il 25enne seduto nei gradini davanti al portone.

Il giovane, senza fissa dimora e sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa famigliare con divieto di avvicinamento alla madre scaturito a seguito di maltrattamenti avvenuti nel mese di marzo, è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Più informazioni