Rugby/ Troppo forte Cus Torino per la Pro Recco - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
In campo a dicembre

Rugby/ Troppo forte Cus Torino per la Pro Recco

Il campionato di Serie A si ferma ora di nuovo per una giornata destinata ai recuperi.

pro recco rugby

Dalla Pro Recco Rugby

Si sapeva che la trasferta sul campo del CUS Torino, capolista del girone 1 della Serie A e ancora imbattuta, sarebbe stata molto difficile per gli Squali della Tossini Pro Recco Rugby, anche se si sperava in un passivo meno pesante del 60-7 con cui si è concluso l’incontro. La perfetta rolling maul e i forti trequarti dei padroni di casa hanno messo in grande difficoltà i biancocelesti e prodotto un punteggio tanto ampio.

Coach Van Vuren non può far altro che riconoscere la forza degli avversari ed evidenziare i progressi comunque mostrati dalla sua squadra: “Onore al CUS Torino e alle qualità di una squadra davvero forte. Sono dispiaciuto per il risultato ma non ho molto da rimproverare ai miei ragazzi che ancora una volta si sono impegnati al massimo, lottato con orgoglio, placcato con coraggio e concesso solo nove falli, per la prima volta un numero inferiore rispetto all’avversario. Paghiamo ancora a caro prezzo l’inesperienza e la mancanza di peso, sia al largo che in mischia ma, nonostante questo, il nostro pack nelle fasi statiche si è ben comportato. Tra il primo e il secondo tempo ho chiesto alla squadra di segnare i primi punti della ripresa e lo abbiamo fatto”.

Nel CUS Torino militano due ex giocatori biancocelesti, il levantino DOC Davide “Dante” Ciotoli e il torinese Marco “Monfro” Monfrino, oltre all’allenatore Lucas D’Angelo.

Nella votazione interna alla squadra il miglior biancoceleste di giornata è risultato essere il trequarti ventenne Bladi Armijos. Si segnala anche l’esordio del giovanissimo Mattia Natale, classe 2003.

Il campionato di Serie A si ferma ora di nuovo per una giornata destinata ai recuperi e gli Squali torneranno in campo domenica 5 dicembre, quando allo stadio Carlini-Bollesan di Genova arriveranno i Centurioni bresciani.

“Ci aspettano altre due settimane di grande lavoro – conclude Van Vuren – quindi sei allenamenti nei quali rimettere a posto qualche altro tassello della squadra e del nostro gioco”.

——–

Tabellino (a cura del CUS Torino)

ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY – PRO RECCO RUGBY 60-7 (31-0)

Marcatori: pt. m. 5′ Novello (5-0); tr. Reeves E. (7-0); m. 6′ Monfrino (12-0); tr. Reeves E. (14-0); m. 14′ Ursache (19-0); m. 27′ Caputo (24-0); tr. Reeves E. (26-0); m. 35′ Reeves E. (31-0); st. m. 10′ Tagliavini (31-5); tr. Romano (31-7); m. 15′ Caputo (36-7); m. 19′ Civita (41-7); m. 31′ Civita (46-7); tr. Reeves E. (48-7); m. 37′ Civita (53-7); m. 43′ Pedicini (58-7); tr. Reeves E. (60-7)

ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY: Reeves E., Monfrino E., Monfrino M., Bakchellian (25′ 2t Groza), Civita, Reeves G. (C) (15′ 2t Caiazzo), Mozzi, Ursache, Quaglia, Spinelli (22′ 2t Parlanti), Ciotoli, Belgrano (1′ 2t Venco), Modonutto (9′ 2t Racca), Caputo (25′ 2t Sangiorgi), Novello (15′ 2t Valleise). All.: Lucas D’Angelo

PRO RECCO RUGBY: Cinquemani, Mitri (13′ 2t Marcellino T.), Bertagnon (20′ 2t Armijos), Barisone M. (34′ 2t Torres), Natale (20′ 2t Tagliavini J.D.), Romano, Tagliavini L., Rosa, Canoppia (6′ 2t Marcellino M.), Barisone E. (21′ 2t Salerno), Cartoni (1′ 2t Matulli), Nese, Della Valle (25′ 2t Demarchi), Noto, Nel. All.: Van Vuren

Arbitro: Daniele Vignarelli (MI)

Più informazioni