Recco: cinghiali intercettati nella notte; non cercheranno più cibo - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Selezioni

Recco: cinghiali intercettati nella notte; non cercheranno più cibo

Cinghiali soppressi nella notte a Recco dove la loro presenza è particolarmente pesante e dove provocano danni anche alle curatissime aiuole del centro cittadino

Cinghiale

Ieri alle 23 circa in via del Parco, zona piazzale Olimpia a Recco, l’attenzione delle persone è stata attirata da uno sparo. Nessun mistero. Le Guardie zoofile regionali, a fronte delle numerose proteste di cittadini e del quotidiano rovesciamento dei bidoni in cerca d cibo, hanno disposto le gabbie-trappola e allettato con esche i cinghiali che hanno un ottimo olfatto. Non è dato sapere quanti cinghiali siano stati soppressi, come prescrive la legge. Fatto sta che stamattina i bidoni erano tutti al loro posto e gli addetti non hanno dovuto fare un ulteriore lavoro per raccogliere i rifiuti sparsi al suolo. Iniziata la caccia, si cerca di sopprimere (pardon “selezionare”) i cinghiali che evitano le doppiette  con l’intervento della guardie regionali.

I cinghiali sono abbastanza domestici, capiscono dove è possibile trovare cibo e chi è disposto a fornirglielo; il fatto che vengano uccisi spiace a molte persone. Bisogna però capire che sono troppi e troppo invadenti.

 

Più informazioni