Camogli: "In piscina nuota lo scontento del pubblico" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Gradinata inutlizzabile

Camogli: “In piscina nuota lo scontento del pubblico”

Proteste dell'opposizione, che interpreta il disappunto dei tifosi per l'impossibilità di assistere agli incontri

piscina, camogli, tetto
Lo stato della tettoia eliminata

Da Claudio G. Pompei, capogruppo “Camogli nel cuore”

Purtroppo nessun passo indietro da parte del sindaco Olivari e dell’amministrazione comunale di Camogli che si impegna invece a scrivere stucchevoli ed inutili giustificazioni.

Spieghi la maggioranza, in consiglio comunale:
perché hanno dovuto abbattere una tettoia dopo solo 20 anni, spendendo una cifra che supera i 150 mila euro considerando tutte le opere correlate alla demolizione e allo smaltimento,

Da quanto si apprende, il pallone adibito a copertura dell’impianto verrà fissato a metà delle attuali tribune a copertura della vasca.

Non potrà essere data nessuna autorizzazione in futuro a manifestazioni sportive in presenza di pubblico.

Leggiamo dalle dichiarazioni del Sindaco Olivari che questa soluzione potrebbe essere anche definitiva.

Si rendono conto gli assessori ed i consiglieri di maggiorana per cosa hanno votato a favore?

Si rendono conto che :
1) o stanno spendendo per  un’opera provvisoria complessivamente 300 mila euro
2) o se l’opera fosse definitiva condannerebbero i cittadini a non poter più vedere eventi sportivi a Camogli se non nei mesi caldi?

Da quanto si apprende sempre  dalle dichiarazioni del Sindaco,
la dirigenza della Rari Nantes, gestore dell’impianto, ha espresso, come è giusto che sia, pareri anche tecnici circa la vicenda.

Anche se ci rammarichiamo che tali riflessioni siano state tenute segrete al mio gruppo consiliare,
la responsabilità di come si spendono i soldi pubblici è del Comune
e sono sempre più convinto che questa amministrazione debba avere l’umiltà di interrompere immediatamente il suo percorso politico.

 

Più informazioni