Cinque Terre, riapre il Vernazza-Corniglia - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nota del parco

Cinque Terre, riapre il Vernazza-Corniglia

Resta chiuso il tratto fino a Monterosso dove, una consistente porzione di sentiero posto nella sponda sinistra del Rio Gaggià, è crollata.

sentiero verde - azzurro

Dal Parco Nazionale delle 5 Terre

Si sono conclusi da poche ore i sopralluoghi sul sentiero SVA Sentiero Verde Azzurro che, come di prassi, avvengono a cura dei geologi incaricati dall’Ente Parco a seguito delle allerte meteo. Gli esperti hanno il compito di verificare lo stato di percorribilità della rete sentieristica dopo eventi metereologici di forte intensità, con particolare attenzione ai percorsi a maggior frequentazione, come ad esempio il sentiero SVA.

Sul tratto del sentiero SVA da Vernazza a Corniglia, i tecnici non hanno ravvisato particolari criticità di carattere geologico e torna dunque ad essere nuovamente percorribile.

Resta invece chiuso il segmento Vernazza-Monterosso dove, una consistente porzione di sentiero (circa 8 metri), che si sviluppa sulla testa di un muro a secco, posto nella sponda sinistra del Rio Gaggià, è crollata compromettendone temporanemente la percorribilità. Il fenomeno erosivo che ha causato l’esportazione di parte del sentiero è stato causato dalla dinamica fluviale del torrente in piena a causa delle ingenti piogge dei giorni scorsi.

L’Ente Parco è già al lavoro sul tratto SVA Vernazza Monterosso per sgomberare dai detriti, provvedere al reperimento dei materiali lapidei ideonei e dunque alla ricostruzione nel muro a secco che sostiene i sentiero.

Si raccomanda di seguire gli aggiornamenti in tempo reale sulla percorribilità della rete sentieristica per Parco sia sul portale dell’Ente sia sulla web app al link mappe.parconazioanel5terre.it