Rapallo: "Ospedale verrà incrementata chirurgia" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sanità

Rapallo: “Ospedale verrà incrementata chirurgia”

ospedale

Dall’ufficio stampa del Consiglio regionale riceviamo e pubblichiamo la cronaca della seduta mattutina relativa alla riabilitazione cardiologica nell’ospedale “N.S. di Montallegro” di Rapallo

Claudio Muzio (FI) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto alla giunta di far riprendere l’attività della Struttura Semplice Dipartimentale di Riabilitazione Cardiologica presso l’ospedale “N.S. di Montallegro” di Rapallo, nel territorio della ASL4 Chiavarese. Il consigliere ha rilevato che, superata la pandemia, secondo le previsioni della ASL4 Chiavarese, questa attività avrebbe dovuto riprendere nel giugno scorso e che il servizio esiste da circa vent’anni e riveste un ruolo strategico a livello regionale e locale.

L’assessore Scajola, su delega del presidente e assessore alla sanità Giovanni Toti, ha spiegato che è in corso la messa a punto del cronoprogramma che prevede la ripartenza delle attività cliniche nell’ospedale di Rapallo e che verrà data priorità all’attività chirurgica, che da luglio è ripartita con l’obbiettivo di un’ulteriore implementazione mentre per il recupero delle altre prestazioni si attende la riorganizzazione aziendale prevista nell’autunno 2021. L’assessore ha assicurato che la Asl4 tiene in grande considerazione la riabilitazione cardiologica del polo “N.S. Montallegro” che – ha detto – riveste un’importanza strategica a livello locale e regionale.

Più informazioni