Trasferta amara per il Genoa: la Salernitana vince grazie a Djuric - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ko pesante

Trasferta amara per il Genoa: la Salernitana vince grazie a Djuric

Per i rossoblu non è bastato l'arrembaggio finale per portare via un punto. Infortunati Destro e Criscito.

stadio arechi (ph common wikimedia)

Salernitana: Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo, Ranieri; M. Coulibaly, Kastanos, L. Coulibaly; Ribery; Gondo, Simy. All. Castori.

Genoa: Sirigu; Bani, Maksimovic, Criscito; Sabelli, Rovella, Touré, Cambiaso; Badelj; Kallon, Bianchi. All. Ballardini.
Il Genoa ci prova ma non basta, la Salernitana vince 1-0 con il gol di testa di Djuric (subentrato a Gondo) che anticipa Maksimovic. Ballardini perde Destro nel riscaldamento e in attacco con Kallon c’è Bianchi. In difesa Bani vince il ballottaggio con Vasquez con Vasquez e gioca al fianco di Maksimovic e Criscito. In mezzo nuova chance per Tourè al fianco di Rovella con Sabelli e Cambiaso sulle fasce e Badelj in posizione più avanzata.
Ci prova il Genoa con Bianchi che però calcia a lato. La Salernitana è pericolosa dai calci d’angolo ma Strandberg non sfrutta bene un assist del compagno e colpisce debolmente. Al 32’ sono ancora i padroni di casa ma il mancino di Gagliolo termina alto. Al 34’ Sirigu è strepitoso ad evitare il vantaggio respingendo un tiro di Kastanos. Il pallone poi finisce sui piedi di Ribery e termina alto. Al 49’ del primo tempo è ancora Bianchi a creare pericoli alla retroguardia di casa senza trovare la porta.

Nella ripresa è ancora Kastanos ma Sirigu c’è. Ballardini cambia, fuori Sabelli e Bianchi, dentro Fares ed Ekuban. Al 62’ Criscito esce per una botta alla caviglia e al suo post entra Ghiglione ma sono i padroni di casa a premere maggiormente e a trovare il gol: al 66’ angolo battuto da Kastanos, Djuric di testa anticipa Maksimovic e infila Sirigu. Un gol che spezza le gambe al Genoa che al 71’ rischia di capitolare ancora ma Di Tacchio colpisce il palo. Ballardini si affida a Pandev per recuperare la gara ma il Genoa sbatte contro Belec che prima salva su Cambiaso e poi al 91’ su una punizione battuta dalla sinistra da Rovella. Termina qui, il Genoa torna a casa con zero punti. Adesso la sosta e poi la sfida al Ferraris contro il Sassuolo dove Ballardini avrà probabilmente Destro, mentre verranno valutate le condizioni di Criscito.

Più informazioni