Lavagna, istituti scolastici: investite risorse per la sicurezza - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lavori

Lavagna, istituti scolastici: investite risorse per la sicurezza

L'amministrazione comunale: "Questi investimenti si pongono l’obiettivo di rendere questi spazi fruibili ed utilizzati".

interventi istituti scolastici, lavagna

Dalla pagina Facebook del comune di Lavagna

L’amministrazione comunale ha stanziato 33000 euro per effettuare nella scuola di infanzia di Via Colombo, nelle scuole primarie Edoardo Riboli e Vera Vassalle e nella scuola secondaria di I grado Don Gnocchi lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria propedeutici alla ripresa delle attività didattiche in presenza per l’anno scolastico 2021/2022, conclusisi in tempo per l’inizio dello stesso.

Inoltre grazie ad un ingente finanziamento di 185000 euro ottenuto dal Ministero dell’Istruzione in data 24 agosto 2021 sono in avanzato stato di esecuzione importanti interventi di edilizia leggera presso sia la scuola primaria Vera Vassalle di Cavi che la scuola secondaria di I grado Don Gnocchi, da concludersi tassativamente entro la fine del mese di ottobre 2021 come previsto dal finanziamento stesso.

Grazie a questo finanziamento sta per essere realizzata presso la scuola primaria Vera Vassalle di Cavi una rampa di accesso al primo piano con relativa uscita di emergenza così da garantire maggiore accessibilità, fruibilità in sicurezza degli spazi interni ed esterni e sistemazione degli stessi, in ottemperanza alla vigente normativa antincendio.

Alla scuola media Don Gnocchi invece è stato possibile, tra gli altri interventi di manutenzione straordinaria:
-ripristinare aule didattiche non utilizzabili a causa di infiltrazioni grazie al rifacimento ed all’impermeabilizzazione della copertura del lato sud
-mettere in sicurezza l’area esterna con ridefinizione e separazione degli spazi in adiacenza all’area di appartenenza all’accademia del Turismo e sistemazione dei vari collegamenti pedonali utilizzati come ingressi secondari in ottemperanza alle norme di distanziamento dovute alla situazione pandemica.

Mai come oggi, e la situazione di emergenza sanitaria ce lo ha ben dimostrato, avere spazi aggiuntivi e per di più all’aperto rappresenta una grande risorsa. Questi investimenti si pongono l’obiettivo di rendere questi spazi prima di tutto sicuri, così da essere fruibili ed utilizzati.

Ringraziamo gli uffici per il coordinamento dei lavori e la nuova direzione scolastica per il supporto e la soddisfazione espressa in merito agli interventi conclusi e a quelli da concludersi a breve.