Covid, Gimbe: "Calano i nuovi casi e i ricoveri ma troppe persone non vaccinate" - LevanteNews
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Monitoraggio

Covid, Gimbe: “Calano i nuovi casi e i ricoveri ma troppe persone non vaccinate”

La Fondazione: "Crescono i tamponi rapidi".

Un calo diffuso dei nuovi casi, dei ricoveri e delle terapie intensive e una campagna vaccinale che ritorna a balbettare di fronte all’obiettivo di raggiungere una quota di popolazione vaccinata tale da poter risentire degli effetti positivi dell’immunità di gregge. Sono infatti ancora 8,3 milioni le persone non ancora vaccinate, ma il numero delle esenzioni rimane un’incognita.

E, infine, l’effetto dell’introduzione del green pass mette in mostra una forte crescita dei tamponi rapidi che non si accompagna a una impennata di nuovi vaccinati. Anzi, le due curve dopo essersi incrociate divergono totalmente

Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 22-28 settembre 2021, rispetto alla precedente, una diminuzione di nuovi casi (23.159 vs 28.676) e dei decessi (386 vs 394). In calo anche i casi attualmente positivi (98.872 vs 109.513), le persone in isolamento domiciliare (94.995 vs 105.060), i ricoveri con sintomi (3.418 vs 3.937) e le terapie intensive (459 vs 516).