Iren Quinto, Guidi: "Trieste è forte ma vogliamo dare una gioia ai nostri tifosi" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Campionato

Iren Quinto, Guidi: “Trieste è forte ma vogliamo dare una gioia ai nostri tifosi”

Il difensore biancorosso: "Non vediamo l'ora di iniziare"

guidi (ph Zeggio)

Il conto alla rovescia è terminato. Sabato, con fischio d’inizio alle ore 17, l’Iren Genova Quinto tornerà a giocare alle Piscine di Albaro per la prima gara di campionato contro la Pallanuoto Trieste.

“Sarà una partita difficile – inquadra il match il difensore biancorosso Mario Guidi – Conosciamo bene il valore del Trieste, che in estate ha fatto un buon mercato, rimpiazzando alcune partenze con ottimi innesti. Si tratta di una squadra forte, ma noi siamo pronti ad affrontarla e non vediamo l’ora di iniziare il campionato. In questi mesi ci siamo impegnati a fondo, con allenamenti duri, ma lo abbiamo fatto volentieri perché sappiamo che quanto messo in cascina in queste settimane sarà utile per tutto l’arco del campionato“.

La prima partita casalinga della stagione vedrà anche il ritorno dei tifosi in tribuna, a un anno e mezzo di distanza dall’ultima sfida giocata a porte aperte. “Siamo tutti contenti di questo – prosegue Guidi – Sarà bellissimo rivedere la gente in piscina, i tifosi, le nostre famiglie, gli amici. Noi giochiamo per loro ed è straordinario riaverli al nostro fianco, sperando che presto si possa sfruttare tutta la capienza dell’impianto“.

Più informazioni