Lavagna: con Lipu lungo l'Entella, ad osservare la migrazione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Domenica 3

Lavagna: con Lipu lungo l’Entella, ad osservare la migrazione

Domenica 3, lungo la sponda sinistra dell'Entella ad osservazione dei migratori con gli esperti della Lipu

Lipu Tigullio

Da Federica Bisanti – Responsabile LIPU per il Tigullio

Domenica 3 ottobre lungo le sponde del fiume Entella torna l’Eurobirdwatching, il più importante evento europeo dedicato all’osservazione degli uccelli migratori. Questo appuntamento, essenziale per lo studio della migrazione dell’avifauna selvatica, da più di 20 anni vede molti esperti, appassionati e curiosi nella varie regioni d’Europa a osservare e a censire gli uccelli che attraversano l’Europa, diretti in Africa per svernare. In tutta Italia l’evento è organizzato dalla LIPU e nel Tigullio i volontari guideranno i partecipanti lungo le sponde del fiume Entella, habitat classificato come ZCS (Zona Conservazione Speciale) proprio per la presenza di molte specie di avifauna selvatica migratoria. Si potrà partecipare così a una vera e propria escursione di birdwatching con osservazioni, spiegazioni, ma anche il censimento e la registrazione delle specie che saranno avvistate, ognuno dando il proprio contributo scientifico o imparando a conoscere l’affascinante fenomeno della migrazione degli uccelli.

L’appuntamento è domenica 3 ottobre alle ore 8,45, sotto il Ponte della Maddalena, lato Lavagna e rientro per le 12,45. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, ma è obbligatoria l’iscrizione a tigullio@lipu.it. Si consigliano taccuino, scarpe comode e abbigliamento dai colori spenti; chi è attrezzato con binocolo o macchina fotografica è invitato a portarselo. Sono inoltre obbligatori i dispositivi e i comportamenti di precauzione previsti per l’attuale emergenza sanitaria.

Foto LIPU Tigullio