Genoa, stop per Biraschi: lesione di primo grado all'adduttore sinistro - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Infortunio

Genoa, stop per Biraschi: lesione di primo grado all’adduttore sinistro

Il calciatore salterà almeno Salernitana e Sassuolo, mentre dovrebbe recuperare per il Torino.

Davide Biraschi, genoa (credits Twitter)

Tegola in difesa per il Genoa: Davide Biraschi dovrà stare fermo almeno tre settimane per una lesione di primo grado all’adduttore lungo sinistro.

Oltre alla sfida contro la Salernitana, Ballardini perderà il suo difensore anche per quella successiva dopo la sosta per le Nazionali, il Sassuolo. Possibile un ritorno a Torino, contro la formazione granata.

Non è escluso che a Salerno, sabato pomeriggio, Ballardini possa cambiare qualcuno in difesa: Sabelli, Vanheusden scalpitano per avere una maglia da titolare e non è escluso che il primo possa fare riposare Cambiaso e il secondo sostituire proprio Biraschi giocando insieme a Bani o Maksimovic.

Più informazioni