Rapallo: cani lavoratori al Parco delle Fontanine - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il 2 ottobre

Rapallo: cani lavoratori al Parco delle Fontanine

Sabato 2 ottobre al Parco delle Fontanine, incontro per dimostrare le molteplici capacità dei cani al servizio degli uomini

Parco Fontanine
Area cani al parco delle Fontanine

Da Pietro Burzi, presidente Leidaa sezione Tigullio

La Leidaa (Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente) sezione Golfo Tigullio, e l’Associazione Culturale Parco delle Fontanine con la collaborazione di Pro Loco Terraemare e Associazione Bella Nina, organizzano per sabato 2 ottobre una iniziativa presso il sovracitato parco, nella zona della rinnovata “area sgambamento cani” dalle ore 10 alle 17, è possibile accedere al parco da : via Villa Grande, via Luigi Rizzo e via privata Luisa (dalla quale non è consentito ingresso con cani).

Una iniziativa voluta per divulgare e valorizzare il lavoro svolto dai cani in aiuto all’uomo, la ricerca, il ritrovamento di persone, il supporto alle forze dell’ordine, la difesa, la diagnostica e la terapia, sono alcuni dei settori di impiego dei cani, che li rendono di fatto insostituibili.

Il cane è da sempre il miglior amico dell’uomo, e le sue doti di affidabilità ed intelligenza, hanno contribuito enormemente allo sviluppo, al benessere ed alla sicurezza dell’essere umano.

Saranno esposti pannelli sull’insostituibile lavoro dei cani in supporto all’uomo, e volontari della Leidaa saranno presenti per illustrare e rispondere alle domande dei visitatori.

L’iniziativa sarà arricchita dalla presenza di lavoratrici del pizzo al tombolo, attività dell’artigianato artistico che appartiene ala tradizione del nostro territorio.

Saranno anche presenti alcuni operatori dell’ingegno con le loro creazioni.

In caso di maltempo, la manifestazione sarà rinviata a data da destinarsi.