Promozione, la Sammargheritese strappa un punto contro il Marassi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Terza giornata

Promozione, la Sammargheritese strappa un punto contro il Marassi

Gli ospiti recriminano per un calcio di rigore non concesso dal direttore di gara.

Un pallone da calcio.

Dalla pagina Facebook dell’ACD Sammargheritese 1903

MARASSI – SAMMARGHERITESE 0-0

Pioggia, vento, tuoni e fulmini, soprattutto nei primi 45 minuti, sono i veri protagonisti di una partita tutt’altro che piacevole. Occasioni da una parte e dall’altra soprattutto figlie di foga e sviluppi di gioco poco lucidi per due squadre che alla fine si dividono la posta in palio, nonostante abbiano provato a vincere fino all’ultimo minuto di recupero. Il Marassi si mangia le mani soprattutto per un contropiede al 90º 3vs1 sfruttato malamente, dove Ferrari salva probabilmente il risultato.

La Samm invece, oltre alle nitide occasioni del primo tempo con lo stesso Ferrari e Amandolesi, nella seconda frazione recrimina per un calcio di rigore non concesso dal direttore di gara: Salano, involato verso la porta rosanero, si presenta davanti all’estremo difensore e con un pallonetto calcia a rete prima di venire travolto dal portiere in uscita. Per il Signor Ghiso di Savona è calcio di punizione in favore del Marassi per una presunta simulazione del nostro attaccante, colpevole, a dire dell’arbitro, di aver cercato il contatto.