Ruta: chiesa, avviati i lavori e domani festa San Michele - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Restauri

Ruta: chiesa, avviati i lavori e domani festa San Michele

La chiesa parrocchiale di Ruta è inagibile. Approntati progetti si parte ora con il rifacimento del tetto e sarà così possibile valutare la consistenza della struttura. In programma altri lavori. Domani un momento di festa

Chiesa parrocchiale di Ruta
L'interno della chiesa, oggi inagibile

Domenica 26 settembre la comunità di Ruta festeggerà la ricorrenza di San Michele Arcangelo, patrono  della chiesa parrocchiale con la celebrazione della S.Messa alle ore 11,15 presso la Chiesa Millenaria dove alle 18,00 si terranno i Vespri e a seguire la processione sino al Piazzale della Chiesa Parrocchiale per  un momento di preghiera particolare per la riapertura della Chiesa stessa.

Come é  noto al momento la chiesa é inagibile a causa di infiltrazioni d’acqua dal tetto; sin dal suo insediamento il Parroco Don Davide Casanova e la comunità parrocchiale  si sono attivati con la Curia di Genova per arrivare alla realizzazione  dei lavori di ristrutturazione; dopo un lungo iter sono state completate tutte le procedure tecniche e burocratiche per cui in questi giorni é stato dato il via alla prima fase dei lavori che prevede il rifacimento del tetto e della parte superiore della facciata; le prime verifiche di questi lavori mirano anche a controllare lo stato del sottotetto  per valutare la possibilità di ridare agibilità alla chiesa e consentire la ripresa della attività religiose oggi suddivise fra la Chiesa Millenaria e il Salone S.Giuseppe.

Con un secondo lotto di lavori  si procederà al rifacimento della parte inferiore della facciata, a seguire le sistemazioni interne dei nuovi impianti elettrici e di riscaldamento e il restauro degli affreschi.

Una serie di lavori impegnativi e finanziariamente onerosi che vedono l’impegno di tutta la comunità nella raccolta di fondi attraverso molteplici iniziativa: lotterie, incontri conviviali e raccolta donazioni.

 

Più informazioni