Liguria, nido e scuole dell'infanzia: via al percorso "0-6 insieme per crescere" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Formazione

Liguria, nido e scuole dell’infanzia: via al percorso “0-6 insieme per crescere”

Il percorso biennale verrà erogato con cadenza mensile alternando incontri in plenaria on line a incontri in presenza su base subprovinciale.

Nido per l'infanzia.

Da U.S.R. Liguria Comunicazione, orientamento e diritto allo studio

Ha avuto inizio giovedì 23 settembre 2021 il percorso formativo biennale “0-6: insieme per crescere”, organizzato dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria per sostenere l’avvio e lo sviluppo del sistema integrato 0-6, che si propone di garantire a tutte le bambine e i bambini, dalla nascita ai sei anni, pari opportunità di sviluppo delle proprie potenzialità di relazione, autonomia, creatività e apprendimento per superare disuguaglianze, barriere territoriali, economiche, etniche e culturali.

La formazione gratuita, attuata grazie ai finanziamenti del Ministero dell’Istruzione, è destinata a insegnanti ed educatori delle strutture educative comunali e private per bambini di 0-3 anni e a rappresentanti delle scuole dell’infanzia statali e paritarie della Liguria; essa ha lo scopo di costruire un linguaggio comune e sviluppare la riflessione e il confronto a partire dai documenti esistenti e dalla loro forte valenza innovativa (Decreto Legislativo n. 65/2017 e Linee pedagogiche per il sistema integrato “zerosei”).

Il percorso biennale verrà erogato con cadenza mensile alternando incontri in plenaria on line a incontri in presenza su base subprovinciale. Il programma, predisposto con la collaborazione del prof. Andrea Traverso dell’Università degli Studi di Genova, prevede la partecipazione di docenti di Università italiane esperti in materia, oltre che di rappresentanti del Ministero dell’istruzione.

Il corso, a cui si sono iscritti circa 300 operatori, è iniziato con un intervento di Ettore Acerra, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, ed è proseguito con la relazione intitolata “I diritti dell’infanzia”, tenuta dal prof. Silvio Premoli dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nonché Garante per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del Comune di Milano.

“Abbiamo cercato di offrire, con la collaborazione delle scuole e di illustri esperti provenienti anche dal mondo accademico, un percorso di alto livello, nell’ambito del quale offrire spunti di riflessione sul “quadro di senso” del sistema integrato 0-6, ma anche con l’obiettivo di condividere esperienze e materiali tra operatori che vivono in contesti diversi. Siamo molto soddisfatti dell’interesse che ha suscitato tale iniziativa, testimoniata anche dall’altissimo numero di partecipanti”.