Casarza: "Una città a misura di bambino, una biblioteca comunale" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Elezioni

Casarza: “Una città a misura di bambino, una biblioteca comunale”

Germana Perego
Germana Perego

Da Prospettiva Comunità

Comunicato stampa   Prospettiva Comunità- Una Casarza a misura di bambino, una biblioteca comunale, rafforzare la rete del volontariato. Alcuni dei progetti della candidata Germana Perego

“Il nostro programma è suddiviso per temi, ne abbiamo individuati 4, che racchiudono tutti gli argomenti di maggiore importanza per l’amministrazione di un Comune” spiega così Germana Perego, Candidata Sindaco di Casarza Ligure, il tema della Comunità.

La Prospettiva Comunità prevede un Comune vicino ai cittadini, sempre, e attento all’ascolto, di tutti. Un Comune dove nessuno si senta escluso, ma che anzi, dove le persone siano invogliate a trasferirsi per costruire un futuro, una vita lavorativa e una vita famigliare.

Per i più piccoli e i più giovani abbiamo pensato alla presenza di una scuola statale: “Il grande lavoro svolto dalle scuola già presente sul territorio non è assolutamente messo in discussione, ma un nuova scuola statale potrebbe non solo dare una possibilità in più alle famiglie di Casarza ma accrescerebbe l’offerta formativa”

Per gli studenti presenti sul territorio, la valorizzazione della biblioteca comunale: “Uno spazio prezioso per il nostro territorio che va assolutamente supportato e ampliato, sia per i più giovani sia come spazi per eventi culturali per tutti i cittadini e per i cittadini dei comuni limitrofi.”

Casarza ha un tessuto sociale, fatto di associazioni di volontariato, esternamente ricco ed è per questo che questa rete va sostenuta, ascoltata e assolutamente fatta crescere: “Le associazioni di volontariato sono una ricchezza per la nostra Casarza, non possiamo permetterci di non dare loro il giusto rilievo e la giusta importanza.”

“Nel nostro programma abbiamo inserito la voce “amministrazione trasparente”, in modo che ogni cittadino possa agevolmente riuscire a ricevere tutte le informazioni necessarie.” Si tratta di un punto assolutamente urgente da mettere in pratica, in quanto purtroppo il sito del Governo che si occupa dello studio e del monitoraggio della trasparenza dei siti web dei comuni, ovvero la presenza delle sezioni previste dalla legge, ha trovato solo 3 sezioni presenti su 88 sezioni obbligatorie per legge nel sito del Comune di Casarza Ligure.

Tra le linee programmatiche, anche la proposta di ridurre le tasse comunali: è assolutamente necessario operare, visto anche la recente crisi economica dovuta alla pandemia di Covid19, una rimodulazione delle tasse comunali, con detrazioni specifiche, a partire dalla TARI, per renderle più giuste e più eque.

Durante queste settimane di campagna elettorale Germana Perego e la sua lista ha incontrato i cittadini nelle varie frazioni, nei quartieri e per le vie della città: “i nostri concittadini”, spiega la Candidata, “oltre a segnalarci problemi di viabilità, di ordine pubblico e di pulizia, hanno anche lamentato in questi anni una scarsa presenza dell’Amministrazione Comunale nelle frazioni. L’ascolto e la presenza devono essere costanti, e non solo ed unicamente durante il periodo elettorale” . Nel programma di Prospettiva Civica, infatti sono previsti dei veri e propri referenti di quartiere, in modo che ogni cittadino possa esser certo in qualsiasi momento di poter avere un punto di riferimento fisso e un filo diretto con l’amministrazione comunale, oltre che incontri periodici con tutte le frazioni.

Per ultimo, ma non per importanza, le giovani coppie. “Ognuno di noi conosce almeno una giovane coppia che è stata costretta per motivi lavorativi e personali a spostarsi da Casarza per andare a vivere altrove. Noi dobbiamo invertire questa tendenza” Agevolazioni per i giovani, per dare loro la possibilità di restare o, se vorranno, di tornare dove hanno le loro radici, con incentivi mirati e destinati a loro, per costruire qui il proprio futuro.

 

Più informazioni