Samp, domenica perfetta: Caputo (doppietta) e Candreva stendono l'Empoli - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Vittoria meritata

Samp, domenica perfetta: Caputo (doppietta) e Candreva stendono l’Empoli

Al Castellani, alla quarta giornata, i primi tre punti del campionato.

Stadio Castellani di Empoli

Empoli: Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Haas, Ricci, Henderson; Bajrami; Mancuso, Cutrone. All. Andreazzoli

Sampdoria: Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. All. D’Aversa.

Caputo con una doppietta e Candreva regalano la prima vittoria alla Sampdoria in campionato: al Castellani finisce 3-0 dopo una gara giocata molto bene dai blucerchiati che allungano così la striscia di risultati utili consecutivi in attesa di due sfide difficili contro Napoli e Juventus previste giovedì e domenica.

D’Aversa recupera Ekdal ma decide di affidarsi agli undici che hanno giocato inizialmente contro l’Inter. La prima azione è dell’Empoli con Mancuso ma Audero respinge, poi ci prova Candreva per ben due volte trovando però la deviazione in corner. Al 31’ dopo tanto dominio la Sampdoria va in vantaggio meritatamente. Candreva libera Caputo bravo a infilare Vicario per il 50esimo gol in serie A. Vantaggio meritato per i blucerchiati che rischiano di raddoppiare poco dopo ma prima Damsgaard manda a lato e poi Caputo calcia di potenza ma il portiere azzurro respinge. Nel finale ci prova pure Quagliarella con un tiro a giro e il pallone che termina a lato.

Nella ripresa la musica non cambia, è sempre la Sampdoria a rendersi protagonista con Damsgaard che però non riesce a trovare il primo gol in campionato complice la difesa dell’Empoli. Tra il 50’ e il 52’sale in cattedra ancora Caputo che prima colpisce la traversa e poi su assist di Bereszynski in diagonale di sinistro infila il pallone all’angolino. Nel tabellino dei marcatori finisce pure Candreva bravo con un tiro a giro a realizzare il 3-0. Le uniche azioni della ripresa dell’Empoli sono con Zurkowski che però non riesce a superare la retroguardia della Sampdoria e con Pinamonti che prima impegna Audero in corner e poi calcia di poco a lato. Per i blucerchiati tre punti preziosi in vista della sfida di giovedì contro il Napoli nella quale mancherà probabilmente Thorsby uscito per un problema muscolare. Il suo posto potrebbe essere preso da Askildsen.