Borzonasca: visite al mulino di Belpiano - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Tempo libero

Borzonasca: visite al mulino di Belpiano

mulino di Belpiano Ra Pria

Da Maria Grazia Sbarboro 

Ritorna il Mulino di Belpiano Ra Pria Borzonasca Genova – In cammino
“il mulino non è un sogno ma una magnifica realtà” con questa bellissima frase dedicataci vi invitiamo a promuoverne le visite per scoprirne bellezza e contenuti per il settimo anno nelle Giornate Europee del Patrimonio 2021 – Patrimonio culturale: tutti inclusi
Il giorno 25 dalle ore 15 alle 18 e il giorno 26 su prenotazione al num. 3470469140.

https://cultura.gov.it/evento/alla-scoperta-del-mulino-di-belpiano-ra-pria-tutti-inclusi

Prosegue il cammino del mulino intrapreso nel 2009 e rinato per nuove avventure. Nella giornata lo si potrà visitare, conoscendone e scoprendone i suoi tanti contenuti ancor più ampliati ed arricchiti nel corso degli anni. Mulino a ruota orizzontale con l’acqua a caduta dall’alto del XVIII° secolo.

Il mulino ha partecipato a numerose iniziative, promuovendo Mulinarte (incontro con le arti) e Mediamulinando (incontro con la comunicazione) ed è per il  settimo anno alle giornate del patrimonio e per il sesto anno nelle giornate europee dei mulini storici dell’associazione italiana amici dei mulini storici. Mulino che ben si inserisce nel tema dell’anno. Numerosi ormai i suoi visitatori, incontro di generazioni, di arte, poesia, cultura, gruppi scolastici, di turismo consapevole. Tutti inclusi: risulta ben evidente dai tantissimi commenti verbali, scritti, pubblicati dopo averlo visitato  avendone colto la finalità di condivisione e di totale apertura alle visite. Elementi che hanno sempre trovato conferma trasmettendo stupore ed apprezzamento. “Il Mulino più bello del mondo”, piuttosto che “Il Mulino di Belpiano dovrebbero farlo Patrimonio dell’umanità. Un grazie di cuore a coloro che si prodigano con tanta costanza e buona volontà a mantenerlo così meraviglioso”. Un mulino partito dal proprio territorio ampliandone sempre di più lo sguardo e proiettato verso nuovi orizzonti.