Rapallo: il commosso arrivederci a Vincenzo Orlando - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Rapallo: il commosso arrivederci a Vincenzo Orlando

Vincenzo Orlando lascia il comando del Locamare di Rapallo sostituito da Michele Schina. Orlando durante la furiosa mareggiata dell'ottobre 2018 ha contribuito fattivamente al salvataggio di 22 persone

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari riceviamo e pubblichiamo

Dopo 5 anni di onorato servizio il Luogotenente Vincenzo Orlando lascia il locamare di Rapallo per nuove esperienze professionali nel capoluogo ligure.

Questa mattina nel salone consiliare, insieme al Sindaco Carlo Bagnasco, si è riunita una rappresentanza di amministratori comunali per un momento ufficiale di saluto e di ringraziamento per l’immenso lavoro svolto da Orlando.

Il luogotenente si è particolarmente distinto nella fatidica notte tra il 29 e 30 ottobre 2018 durante la tremenda mareggiata che ha abbattuto la diga  foranea del porto di Rapallo  e distrutto oltre 400 imbarcazioni, contribuendo anche a  salvare la vita di  22 persone che si trovavano prigioniere del mare dimostrando tutte le sue doti umane e professionali.

Grande ed encomiabile è stato anche il lavoro post mareggiata per il recupero delle imbarcazioni e le tante pratiche burocratiche annesse.

“Ringrazio il Luogotenente Orlando per tutte le sfide superate grazie alla sinergia tra i nostri enti, una su tutte, la terribile mareggiata dell’ottobre 2018.  –  dichiara il sindaco Carlo Bagnasco – Vincenzo Orlando è stato e rimarrà un amico, sempre presente anche e soprattutto in momenti molto difficili.  Sono dispiaciuto per questa partenza, così come per  quella del Capitano dei Carabinieri Simone Clemente, ma so che questo è l’iter  delle istituzioni militari. Quello con Orlando è stato  un rapporto di stima, affetto e collaborazione reciproca che è andato al di là del mero aspetto professionale per il bene della Città. Desidero dare il benvenuto al 1º Luogotenente Michele Schina, ed augurargli un buon inizio nella nostra Rapallo”.

“Ringrazio  tutti per aver accolto me e la mia famiglia da subito come parte integrante della città, mi sento a tutti gli effetti un cittadino di Rapallo, questo è solo un arrivederci. – ha dichiarato il Luogotenente Vincenzo Orlando visibilmente commosso.

In conclusione Il 1 luogotenente Michele Schina ha asserito: “Cercherò di percorrere la rotta che il collega mi ha mostrato.  Sono contento e onorato di essere a Rapallo dove ho già portato la mia residenza e dove ho potuto sin da subito constatare  un equilibrio straordinario  tra vari enti e forze dell’ordine che in pochi posti si può trovare”.

 

Più informazioni