Chiavari: "Bandololibri Young", con Dacia Maraini e Geppi Cucciari - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Libri

Chiavari: “Bandololibri Young”, con Dacia Maraini e Geppi Cucciari

Biblioteca, libri

Da Marco Branchetti, “il bandolo”

Il Bandolo riprende le sue attività proponendovi tre appuntamenti all’interno del programma messo a punto dalla Società Economica di Chiavari per il suo 230° compleanno.

L’idea Bandololibri Young è quella di proporre e promuovere giovani autori, riconosciuti da case editrici di livello nazionale, che hanno pubblicato un romanzo di esordio.

Gli appuntamenti si terranno all’interno del giardino dei lettori R. M. Gozzi ed avranno il seguente svolgimento:

Venerdì 17 settembre ore 17,30

saluto di Dacia Maraini in collegamento ;

conversazione di Danilo Di Termini con le due autrici:

Martina Merletti, nata nel 1992 laureata in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha pubblicato per Einaudi “Ciò che nel silenzio non tace” (2021) suo primo romanzo;

Valentina Ferrari, nata a Roma nel 1992. Dopo aver studiato Sociologia della Comunicazione alla Sapienza, si è diplomata alla Scuola Holden di Torino, ha pubblicato per Mondadori “L’arte di restare a galla” suo romanzo di esordio.

Partecipazioni in remoto di Angela Finocchiaro e letture di Giorgio Scaramuzzino.

Sabato 18 settembre ore 10,00

Conversazione di Danilo Di Termini con Valerio Callieri, nato a Roma nel 1980 si è laureato alla Sapienza, ha frequentato la Scuola Holden di Torino. Ha scritto e diretto il documentario “I nomi del padre”, il suo romanzo “Teorema dell’Incompletezza” ha vinto il Premio Calvino nel 2017. Ha pubblicato con Feltrinelli “E’ così che ci appartiene il mondo – Genova 2001, caserma di Bolzaneto”.

Letture di Giorgio Scaramuzzino.

Domenica 19 settembre ore 17,30

Conversazioni di Danilo Di Termini con gli autori:

Adil Bellafqit, nato nel 1991 a Sassuolo, ha conseguito la laurea magistrale in Filosofia a Parma. Con il suo romanzo d’esordio “Nel grande vuoto” si è aggiudicato la menzione speciale della giuria alla XXXIª edizione del Premio Calvino, arrivando secondo. Ha pubblicato con Mondadori “Niente a parte il sangue”.

Chiara Deiana, è nata nel 1989. Laureata in Neuroscienze all’università di Trieste. “La stagione più crudele” è il suo romanzo di esordio pubblicato da Mondadori.

Partecipazione in remoto di Geppi Cucciari , letture di Giorgio Scaramuzzino.