Sesta Godano: Dante e la chiesetta sei Cerchi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Val di vara

Sesta Godano: Dante e la chiesetta sei Cerchi

cerchi

Da Mangia Trekking riceviamo e pubblichiamo

Tanti anni fa  il gruppo operativo di “Mangia Trekking” ha avuto modo di riscontrare che quel “caseggiato” posto lungo il sentiero, in preda al degrado, aggredito dai rami di un albero, che minacciava di abbattere il tetto, “imprigionato” da arbusti ed erbacce che vi crescevano addirittura sopra, oscurando una bellissima croce in ferro battuto sistemata a vista dei passanti, era nientemeno che la seicentesca Cappella della Madonna della Neve in Casarecchio: la Cappella dei Cerchi.

Internamente  si potevano ammirare una Madonna con bambino in marmo, un affresco, dei candelabri, una croce per altare e dei fiori metallici. Gli associati di Mangia Trekking si sentirono motivati e responsabili   di valorizzare quel sito, costruito da alcuni discendenti dei  Cerchi in fuga da Firenze.

Così dopo tanto lavoro e restauro, il 5 agosto 2005 l’associazione Mangia Trekking tornò a farvi celebrare la messa, Oggi, Michele Colombo, Luciano Mattellini Giorgio Berettieri, Lino Zano, Franco Sommovigo, Piero Cozzani, l’artiata Lidia Secco, Alessandra Borio, Silvia Carrara, e Nadia Chiocconi in occasione del 700° di Dante (Ricorrenza importante per i Cerchi) si stanno impegnando, con una fattiva partecipazione dell’amministrazione comunale per dar manutenere e dar nuova luce alla Cappella dei Cerchi situata tra Mangia e Cornice.

Valorizzando anche una delle più importanti ed antiche vie di collegamento tra la valle di Brugnato e quella di Sesta Godano, come per altro dimostrerebbero i gradoni con muretti a secco a margine ed adiacenti, tipici delle antiche “mulattiere”.  Già dalla giornata di venerdì 17 settembre 2021, nel pomeriggio sarà possibile effettuare una visita con passeggiata. Prevista partenza alle ore 17.45 dal paese di  Mangia  ( Preno & Info 3290091629),

 

Più informazioni