Genoa, dallo 0-2 al 3-2:Cagliari battuto in rimonta con Destro e Fares (doppietta) - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Gioia sarda

Genoa, dallo 0-2 al 3-2:Cagliari battuto in rimonta con Destro e Fares (doppietta)

I rossoblu allenati da Ballardini rimontano il doppio svantaggio e si godono i primi punti di stagione,

Fares (ph Genoa CFC)

Cagliari: Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Marin, Deiola, Grassi, Dalbert; Joao Pedro, Keita. All. Semplici
Genoa: Sirigu; Biraschi, Maksimovic, Criscito; Sabelli, Sturaro, Rovella, Tourè, Cambiaso; Pandev, Destro. All. Ballardini

E’ Mohamed Fares l’uomo copertina del Genoa: il centrocampista regala i tre punti ai suoi contro il Cagliari grazie a una doppietta arrivata al 69’ e 78’ minuto. Finisce 3-2 per gli uomini di Ballardini che dopo il gol di Destro trovano lo slancio per portare a casa l’intera posta in palio.

Ballardini lancia alcuni dei nuovi acquisti: dentro Maksimovic, Tourè e Sabelli dal primo minuto al posto di Vanheudsen, Behrami e Ghiglione. Dopo una prima fase di studio il Cagliari trova il vantaggio: Sabelli colpisce all’anca Keita e l’arbitro concede il penalty realizzato da Joao Pedro che porta i suoi in vantaggio. Il Genoa cerca la reazione ma la difesa di casa si chiude bene e il primo tempo scivola via con poche emozioni.

Nella ripresa Ballardini cambia: fuori Sabelli, Biraschi e Sturaro e al loro posto Fares, Vanheudsen e Kallon. E’ il Cagliari però a trovare il 2-0 con Ceppitelli bravo a superare Maksimovic e a infilare Cragno. Passano tre minuti e Destro accorcia le distanze su un grande cross di Cambiaso: colpo di testa e palla all’angolino. Da quel momento il Genoa trova fiducia e al 69’ fa 2-2 con Fares di testa e al 78’ il 3-2 sempre con lo stesso giocatore su assist di Cambiaso un altro dei migliori in campo. Il Cagliari, dopo le tre sberle tenta una reazione ma sono ancora i rossoblu ad essere pericolosi con Kallon il cui tiro termina fuori a tu per tu con Cragno. Nel recupero Joao Pedro ha sui piedi il pallone del 3-3 ma manda sopra la traversa. La gara finis e qui, il Genoa festeggia e porta a casa la prima vittoria. Sabato al Ferraris la sfida alla Fiorentina.

Più informazioni