Camogli: Premio Comunicazione a Capossela dopo "La Comedia" con Barbero - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Premio comunicazione

Camogli: Premio Comunicazione a Capossela dopo “La Comedia” con Barbero

La giornata prosegue con incontri e spettacoli. Annunciata possibile collaborazione di Vinicio Capossela per il Teatro Sociale

Due talenti sul palco del Festival della Comunicazione di Camogli in piazza Battistone: Alessandro Barbero e Vinicio Capossela. Con il loro dialogo hanno creato un’atmosfera particolare, profonda, e regalato al pubblico un viaggio nel mondo di Dante e della Divina Commedia tra allegorie, storia, sentimenti. Capossela ha anche suonato tre suoi brani prima di ricevere il Premio Comunicazione 2021 “perché con la sua simpatia, la sua appassionata espressività, le sue incursioni in tutte le articolazioni artistiche e musicali, è capace di interpretare e trasmettere il carattere serio e irriverente della realtà, nelle sue infinite sfumature, con raro talento ed ironia e con la sua personalità prorompente diretta ed empatica”. A lui un ritratto d’autore realizzato da Luigi Berio.

Al termine la foto di rito con i volontari, i ringraziamenti del sindaco Francesco Olivari e l’annuncio da parte di Danco Singer, direttore del Festival con Rosangela Bonsignorio, di una possibile collaborazione di Capossela per il Teatro Sociale.

Il Premio Comunicazione, istituito nel 2015 dai direttori del festival Danco Singer e Rosangela Bonsignorio, con Umberto Eco e dal Comune di Camogli, “per premiare chi, attraverso linguaggi diversi, è stato in grado di stimolare lo spirito critico contribuendo così alla crescita individuale e collettiva”, ha sempre coinvolto personaggi di rilievo:  Roberto Benigni nel 2016 seguito da Piero Angela, Alessandro Barbero, Stefano Massini, Fiorello.