Sestri: concerto d'organo in Santa Maria di Nazareth - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Concerto

Sestri: concerto d’organo in Santa Maria di Nazareth

Il Maestro Guido Ferrari suonerà uno degli organi più importanti della riviera ligure di levante

Da “I Musicanti del Castello”

Domenica 12 settembre alle ore 21.00 l’organista Guido Ferrari si esibirà sullo splendido organo custodito nella Basilica di Santa Maria di Nazareth in Sestri Levante.

Il programma previsto per il concerto è strutturato in due parti: una prima parte di musica spiccatamente barocca con autori come Zipoli, Bach, Martini, Krieger, Stanley, Paolucci e Sigismondo; la seconda parte si concentra sul periodo ottocentesco (considerando l’anno di costruzione di quest’organo indicato nel 1832) con autori anonimi veneziani e i più importanti compositori come Carlo Fumagalli che ha composto una serie di brani per organo strutturati durante un periodo di oltre vent’anni dalla fine del XVIII° secolo fino ai primi decenni del Novecento ricalcando le melodie teatrali del tempo.

Il concerto si inserisce nell’ambito delle festività patronali di Sestri Levante, presso la Basilica di S. Maria di Nazareth, contemporaneamente al termine della solennità di Santa Maria di Nazareth e all’inizio della solennità del Santo Cristo, immagine miracolosa particolarmente venerata dai sestrini.

L’organo della Basilica di Santa Maria di Nazareth è uno fra gli organi più importanti della riviera ligure di levante. Si tratta di un grandioso strumento costruito dai celeberrimi fratelli Serassi di Bergamo nel 1832 e porta il numero d’opus 465.
L’organo della Basilica di Santa Maria di Nazareth in Sestri Levante è uno fra gli organi più importanti della riviera ligure di levante. Si tratta di un grandioso strumento costruito dai celeberrimi fratelli Serassi di Bergamo nel 1832 e porta il numero d’opus 465.
Restaurato secondo i dettami della riforma ceciliana dai fratelli Lingiardi nel 1918 e successivamente nel 2012 dalla Bottega Organara Dell’Orto e Lanzini di Dormelletto (NO).