Sestri, tornano alla normalità le mense di elementari e scuole dell'infanzia - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nota comunale

Sestri, tornano alla normalità le mense di elementari e scuole dell’infanzia

Da settembre al via il trasporto scolastico.

mensa dell'asilo munari

Dalla pagina Facebook del comune di Sestri Levante

Durante il periodo estivo, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, Il Comune di Sestri Levante ha messo in atto diversi interventi volti alla piena ripresa dell’attività didattica di tutti i plessi della città, garantendo al tempo stesso la prevenzione della diffusione da Covid19.

In particolare è stato realizzato l’ampliamento della mensa presso la scuola dell’infanzia B. Munari di Pila e l’attivazione di ulteriori interventi di manutenzione straordinaria presso le altre scuole dell’infanzia Collodi (Riva), Rodari (S. Stefano del Ponte) e Andersen (via Lombardia) dove i bambini potranno tornare a effettuare la pausa pranzo nelle sale mense originarie, che verranno allestite in modo da garantire il corretto distanziamento fra i gruppi e consumare i pasti in sicurezza.

Per quanto riguarda le sei scuole primarie presenti sul territorio, invece, sarà necessario proseguire con i doppi turni della mensa alle ore dei pasti per garantire il distanziamento fra i bambini. Questo è stato uno dei temi affrontati durante l’ultima riunione tenutasi lo scorso venerdì 3 settembre presso la sede comunale di piazza Matteotti con la partecipazione di rappresentanti dell’Istituto Comprensivo e degli operatori del servizio mensa nel tentativo di rispondere efficacemente alle esigenze manifestate dai plessi e garantire il benessere dei piccoli alunni. Il personale dell’ente ha già portato a termine i sopralluoghi a seguito della conclusione degli interventi di sistemazione e ampliamento, verificando l’agibilità degli spazi: il servizio è dunque pronto per essere avviato nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza attualmente in vigore. Sarà disponibile a breve, sul sito del Comune, il menù estivo utilizzato nelle prime settimane di mensa.

Dopo la sospensione dello scorso anno, riprendiamo anche con il progetto Genitori a mensa. Un’iniziativa dedicata a tutti i genitori che, se lo desiderano, potranno chiedere di mangiare in una delle mense scolastiche dell’Istituto Comprensivo per valutare di prima mano il livello qualitativo del servizio offerto.

Entro la fine del mese, a partire da lunedì 27 settembre, ripartirà inoltre anche il servizio di trasporto scolastico che riguarderà circa 400 bambini, a cui si potrà sottoscrivere l’abbonamento annuale secondo le seguenti modalità: in contanti presso la Tesoreria Comunale (Banca Carige – Corso Colombo n.35). Per accedere ai locali della banca è necessario telefonare al n. 0185.480935 per prendere appuntamento
con avviso di pagamento PagoPA, contattando lo sportello comunale dei Servizi alla Persona al numero 0185.478363 oppure via mail all’indirizzo serviziallapersona@comune.sestri-levante.ge.it per conoscere l’importo esatto da corrispondere.

Da questa settimana e più precisamente da giovedì 9 settembre a sabato 11 settembre sarà inoltre attivo uno sportello informativo a cura del personale dell’agenzia di trasporti locale AMT presso la sala espositiva al secondo piano di palazzo Fascie in corso Colombo giovedì 9 e venerdì 10 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 e sabato 11 dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Il servizio informazioni è disponibile anche telefonicamente, al numero 0185.478530. Presso lo sportello sarà possibile ricevere informazioni su linee e orari, segnalare eventuali criticità e ritirare l’abbonamento, disponibile anche presso l’ufficio informazioni turistiche (IAT) al piano terra di corso Colombo 50.

Le famiglie che, invece, intendono rinunciare all’iscrizione, dovranno inviare una comunicazione scritta via mail all’indirizzo serviziallapersona@comune.sestri-levante.ge.it entro e non oltre venerdì 8 ottobre 2021. In caso di mancata comunicazione, sarà addebitato il pagamento dell’intera tariffa assegnata.