Portofino: parco nazionale, i tre punti non chiariti - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Portofino: parco nazionale, i tre punti non chiariti

Parco nazionale Portofino: non sono ancora stati approfonditi diversi punti strategici

Rapallo

Parco nazionale di Portofino. A giorni l’incontro in prefettura col ministro Cingolani presenti Regione, Anci e gli undici Comuni coinvolti. A parte l’integrazione del parco terrestre con l’Area marina, che è una proposta vecchia come l’idea del parco nazionale, il dibattito tra Comuni, partiti e associazioni ambientaliste o meno non ha approfondito tre punti determinanti.

Parco non contiguo. Altri parchi nazionali hanno aree staccate dalla zona centrale. Perché questa possibilità è negata a Portofino? Potrebbe essere inserita l’area di Punta Manara, delle Grazie, del parco fluviale dell’Entella, del crinale tra Montallegro e Caravaggio, della zona, già vincolata, che da Uscio porta al monte Fasce.

Caccia. Non è stato chiarito se e in quali condizioni  sarà possibile cacciare o difendere le coltivazioni e gli allevamenti dagli animali selvatici nel futuro parco. Un punto essenziale.

Contributi. E’ stato detto e ripetuto che il parco porterà soldi, occupazione, turisti (già eccessivi in agosto per la mancanza di posteggi e servizi). Ma i contributi potranno riguardare l’intero Comune o la sola zona vincolata a parco?  Ossia, se il parco vincola la collina della Grazie, Chiavari potrà avere contributi anche per comprare e ristrutturare il teatro Cantero? Tanto per evitare false aspettative. (m.m.)

 

Più informazioni