Sestri, in Sala Agave "Giotto - Il Novecento proletario di Giordano Bruschi" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Giovedì 9 settembre

Sestri, in Sala Agave “Giotto – Il Novecento proletario di Giordano Bruschi”

Docufilm di Ugo Roffi e Ludovica Schiaroli. L'ingresso è gratuito e consentito solo con green pass

giotto

Prosegue il tour del documentario sulle lotte operaie “Giotto. Il Novecento proletario di Giordano Bruschi” che dopo l’anteprima al Cinema Sivori e diverse proiezioni nei municipi genovesi, farà il suo debutto a Sestri Levante, giovedì 9 settembre alle 21:00 nella Sala Agave dell’Ex Convento dell’Annunziata.

«Il documentario fa parte della rassegna ‘E…state con ANPI – film per capire la storia’ – spiega Marinella Ravettino di Anpi Sestri Levante che ha organizzato l’evento – siamo molto contenti che Giordano e gli autori saranno presenti perché sarà l’occasione per ripercorre alcuni dei momenti più significativi della nostra storia».

«Torno sempre volentieri a Sestri Levante dove è nata la Divisione Coduri con il suo comandante Virgola che è stato uno dei principali comandanti della Resistenza – racconta Giordano Bruschi – Mi piace ricordare un fatto poco noto riguardante un ragazzo di 17 anni, il partigiano Spalla, che durante una tempesta di neve è voluto restare con il suo Comandante Virgola perché diceva che la staffetta doveva essere sempre pronta, ha resistito ma poi è stato catturato e fucilato dai nazifascisti ed è un po’ il simbolo dei giovani Garibaldini che hanno fatto la Resistenza e che Bisagno poi ha ricordato scrivendo il suo nome sul fazzoletto rosso».

«Come sindacalista invece – conclude Bruschi – sono particolarmente legato ai compagni metalmeccanici del cantiere navale di Riva Trigoso, abbiamo lottato tanto insieme».

La proiezione sarà introdotta dallo storico e scrittore chiavarese Getto Viarengo e parteciperà insieme agli autori e a Giordano Bruschi, Igor Magni segretario generale Camera del lavoro di Genova.

L’ingresso è gratuito e consentito solo con green pass, per registrarsi si può scrivere a: pietroalfano1@gmail.com oppure anpisestrilevante@gmail.com

L’evento è stato organizzato da Anpi Sestri Levante con il patrocinio di Cgil Genova, Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo.

Per informazioni sulle prossime proiezioni consultare la pagina Facebook del documentario: @GiottoDocufilm.