Bogliasco, Marco Bucci su Guido Guelfo: "Come me sarà un sindaco del fare" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Amministrative

Bogliasco, Marco Bucci su Guido Guelfo: “Come me sarà un sindaco del fare”

Il sindaco della Città Metropolitana: "Ha svolto sempre il suo lavoro in maniera seria senza troppi proclami"

Bucci a Bogliasco per sostenere Guelfo

Dall’ufficio stampa di Guido Guelfo

Guido Guelfo, mattone dopo mattone, costruisce il suo consenso elettorale. Questa mattina il sindaco di Genova e di Città Metropolitana Marco Bucci, in piazza Trento e Trieste a Bogliasco presso il gazebo elettorale della lista “Per Bogliasco – Guido Guelfo sindaco”, salutando il candidato sindaco di Bogliasco ha esordito: “Non sono qui per presentare Guelfo ma per aiutarlo. Il vostro candidato sindaco è un uomo del fare. Ha svolto sempre il suo lavoro in maniera seria senza troppi proclami, senza parlare troppo. Fare significa dare i risultati, il consenso viene perché i cittadini vogliono i risultati. Noi siamo persone di poche parole, che cercano di lavorare e non lo fanno con i like su facebook. Noi siamo al servizio delle persone, perché i cittadini vanno ascoltati. E poi si decide, prendendosi la proprie responsabilità. Una volta eletto Guelfo sarà il sindaco di tutti i cittadini. E posso testimoniare il suo grande lavoro di consigliere in quattro anni di Città Metropolitana. Dopo Recco, Sori e Pieve Ligure, nel network manca solo il Comune di Bogliasco Il ricordo più antico di Bogliasco? Risale a quando avevo 14 anni, per la prima volta presi gozzo di mio padre a Nervi e verso sera venni a mangiare il gelato da Peruzzi”.

Presenti all’incontro i sindaci di Lumarzo, Daniele Nicchia, e di Sori, Mario Reffo, i consiglieri regionali Alessio Piana, Domenico Cianci e il presidente del consiglio comunale di Genova Federico Bertorello.

Nell’occasione è stato presentato anche il programma elettorale della lista “Per Bogliasco – Guido Guelfo sindaco”. In pochi punti, ma concreti e realisticamente realizzabili, Guelfo racchiude la propria visione di Bogliasco: definitiva sistemazione del litorale, la riqualificazione degli spazi urbani, la cura del verde e la pulizia degli spazi pubblici, la vivibilità del paese, il recupero di aree oggi non più fruibili alla collettività, il sostegno alle attività commerciali e sportive legate al territorio, la manutenzione del cimitero, la digitalizzazione. E ancora: la valorizzazione delle frazioni, per renderle parte integrante del territorio, grazie a collegamenti sicuri ed infrastrutture e servizi adeguati, attenzione al sociale, alle persone fragili, alla scuola, ai giovani. Tema centrale è anche quello della sicurezza, con la riorganizzazione del comando della polizia locale e il potenziamento del sistema di videosorveglianza.

La lista che sostiene la candidatura di Guido Guelfo è composta da: Angelo Celle 79 anni, consigliere uscente; Paolo Cevasco 51 anni, dottore commercialista; Luca Di Donna 55 anni, architetto; Federico Fossa 52 anni, dipendente comunale; Andrea Guelfo 30 anni, agente marittimo; Anna Ion Scotta 60 anni, consigliere uscente; Silvia Marsano 56 anni, casalinga; Silvana Palazzo 69 anni, casalinga; Gabriella Percoco 25 anni, comunicazione web; Stefano Sambugaro 65 anni, avvocato; Massimo Spaziani Testa, 60 anni, ex Lgt carabinieri; Gabriele Vasirani 23 anni, studente universitario.