Samp, ecco perchè Damsgaard non è stato ceduto - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Post calciomercato

Samp, ecco perchè Damsgaard non è stato ceduto

Il presidente Ferrero: "Cifra che non corrispondeva al valore del giocatore"

Massimo Ferrero

“Per Damsgaard mi hanno offerto 20 milioni ma ho detto no”: lo ha annunciato Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ai microfoni di Primocanale spiegando che il valore del giocatore non era reale e quindi ha respinto la cifra al mittente.

Il talento danese è stato uno dei nomi pregiati del mercato estivo ma alla fine è rimasto in blucerchiato così come Thorsby anche lui seguito da Napoli, Atalanta e Watford.

Una rosa senza tanti stravolgimenti ma con quattro arrivi (Caputo, Dragusin, Ciervo e Ihattaren), che possono permettere a D’Aversa di cambiare anche il modulo.

Proprio sul bomber del Sassuolo Ferrero ha aggiunto: “Non conta l’età ma la testa e la voglia che uno ci mette”. Un campionato iniziato dai blucerchiati con un punto conquistato al Mapei Stadium contro i neroverdi e con un obiettivo primario come ha dichiarato il suo presidente: “Pensiamo a salvarci prima di tutto guardando partita per partita”.