Santo Stefano d'Aveto: preghiera per il partigiano "Berto" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Celebrazioni

Santo Stefano d’Aveto: preghiera per il partigiano “Berto”

L'Anpi e il Comune di Santa Margherita hanno dopo averlo fatto al cimitero cittadino, hanno ricordato il partigiano Silvio Solimano, nome di battaglia "Berto", anche ad Allegrezze, Val d'Aveto, dove, 19enne, fu ucciso dai nazi-fascisti

Da Marina Marchetti, Segretario Anpi – Sez. Santa Margherita Ligure-Portofino

Questa mattina di L’Anpi di Santa Margherita Ligure con la collaborazione del Comune ha ricordato ad Allegrezze  il 77° anniversario dell’eroico sacrificio del partigiano sammargheritese Silvio Solimano “Berto”, medaglia d’oro al valor militare, perito a soli 19 anni durante la Battaglia di Allegrezze.

Erano presenti alla cerimonia la presidente dell’Anpi di Santa Margherita Ligure-Portofino, Mariagrazia Barbagelata, il Vice Sindaco Emanuele Cozzio e l’Assessore Beatrice Tassara per il Comune di Santa Margherita Ligure, per il Comune di Santo Stefano d’Aveto era presente la Consigliera Comunale Sabina Pareti. Ha tenuto l’orazione ufficiale il professore e pubblicista Giuseppe Valle.

Il Vice Sindaco Emanuele Cozzio e la presidente Anpi Maria Grazia Barbagelata hanno deposito una corona in località La Squazza a ricordo di un gruppo di partigiani uccisi dai nazifascisti durante il periodo della Resistenza.