Samp, per l'attacco la dirigenza punta a un ritorno - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Pochi giorni

Samp, per l’attacco la dirigenza punta a un ritorno

Si tratta di Keita Balde dal Monaco: la società punta a un trasferimento a titolo definitivo.

Massimo Ferrero

La Sampdoria potrebbe aver risolto l’enigma legato alla punta: la dirigenza potrebbe riabbracciare Keita Balde, di proprietà del Monaco, avuto l’anno scorso e autore di sette gol e due assist in 26 presenze.

Dopo il no di Ferrero a Ribery, la trattativa impossibile per arrivare a Jovic e le difficoltà per trovare un accordo con il Napoli per il prestito di Petagna, la dirigenza blucerchiata ha fatto un tentativo per il senegalese e c’è ottimismo per l’esito della trattativa.

Secondo quanto riportato da Sky Sport la dirigenza della Sampdoria starebbe pensando a un arrivo dell’attaccante a titolo definitivo e non a un prestito (ha ancora un anno con il Monaco)

La prima rete di Keita è arrivata il 23 dicembre scorso nella gara persa 3-2 dalla Sampdoria contro il Sassuolo: in quella sfida venne anche espulso frettolosamente. Il 6 gennaio invece grazie a una rete contro l’Inter trascina i blucerchiati alla vittoria in casa contro una big dopo la Lazio. Da segnalare poi i gol contro il Parma al Tardini, Benevento per l’1-1 nel finale e Fiorentina in casa. L’ultima rete in serie A è stata a Milano nel giorno della festa scudetto da parte degli uomini allenati da Conte con il gol della bandiera in una partita senza storia finita 5-1.