Santa, il sindaco sul G20: "Risultato ottenuto grazie al lavoro di squadra" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ringraziamenti

Santa, il sindaco sul G20: “Risultato ottenuto grazie al lavoro di squadra”

Paolo Donadoni: "Come città e come comunità abbiamo dimostrato insieme di essere all'altezza di eventi di questo prestigio internazionale"

Paolo Donadoni, sindaco, santa margherita

Dal Comune di Santa Margherita Ligure

Il primo G20 al mondo sulle Pari Opportunità tenutosi a Santa Margherita Ligure è stato un successo. La città e i cittadini hanno dimostrato capacità, accoglienza e comprensione.

“Un risultato ottenuto grazie al lavoro di squadra durato mesi e che ha dimostrato le qualità che il nostro territorio possiede e che sa mettere in campo – afferma il Sindaco Paolo Donadoni – Il primo ringraziamento va alla Ministra Bonetti per avere deciso di attivare un G20 dedicato all’empowerment femminile e per aver scelto Santa Margherita Ligure come prima sede mondiale, nonché al suo Ministero e all’intero apparato organizzatore del G20 per professionalità, disponibilità e collaborazione dimostrate. Ringrazio inoltre la Prefettura di Genova, la Questura di Genova, le Forze dell’Ordine, la Polizia Locale di Santa Margherita Ligure e gli Assessori, Consiglieri e Uffici comunali; nonché il Presidente di Regione Liguria Toti e il Sindaco metropolitano Bucci con cui abbiamo condiviso i saluti di benvenuto. Ringrazio la Progetto Santa Margherita Ligure e il suo personale, i Volontari di Protezione Civile; il Grand Hotel Miramare e il Gruppo Albergatori di Santa Margherita Ligure – Portofino; il Consorzio Marittimo del Tigullio; L’Ascom e il Civ; i Cittadini e tutti coloro che hanno collaborato per rendere questo avvenimento indimenticabile. Tutte le delegazioni si sono dimostrate entusiaste sia della bellezza del nostro paesaggio sia della qualità dell’accoglienza e dei servizi. Come città e come comunità abbiamo dimostrato insieme di essere all’altezza di eventi di questo prestigio internazionale. Ultimo ma non ultimo un ringraziamento agli operatori dell’informazione per aver raccontato l’evento e la nostra città”.