Viabilità autostradale, il G20 fa sospendere i cantieri in A12 - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Autostrade

Viabilità autostradale, il G20 fa sospendere i cantieri in A12

L'evento internazionale che richiamerà a Santa Margherita i ministri delle pari opportunità dei 20 Paesi più importanti al mondo determina lo stop ai cantieri autostradali

cantieri, autostrade

Il G20 di Santa Margherita  ferma i cantieri autostradali, in quanto essendo un evento internazionale richiamerà domani i ministri delle Pari opportunità dei Paesi più influenti del mondo ed esponenti di organizzazioni mondiali per parlare di empowerment femminile. E, secondo una prassi che è “normale amministrazione” in questi casi, come fanno sapere da Aspi, la richiesta arrivata dalle istituzioni coinvolte è stata quella di rendere la rete il più fluida possibile.

Per questo il cantiere tra Rapallo e Chiavari nella galleria San Bartolomeo in direzione Genova, attivato lunedì 23 agosto alle 12, è stato già disattivato la scorsa notte e stamattina alle 6 non c’era più. Il cantiere sarà rimontato lunedì 30 fino a venerdì 3 settembre, quando verrà nuovamente smantellato per i fine settimana, ma nella galleria Della Maddalena, sempre tra Rapallo e Chiavari ma in direzione Levante. Lo stesso giorno in A12 partirà anche il cantiere per la galleria Rialto. E’ già partito invece in A10 quello della galleria Ranco. Come ricorda Autostrade, tutti verranno smontati nei fine settimana almeno fino a metà settembre. Si tratta sempre di cantieri permanenti, cioè giorno e notte, in scambio di carreggiata, nell’ambito del piano di ammodernamento e potenziamento della rete condiviso con il Mims e oggetto del tavolo di confronto con le istituzioni territoriali.

Un dispositivo simile dovrebbe scattare in occasione del Salone Nautico, dal 16 al 21 settembre, per cui il presidente Giovanni Toti aveva già chiesto una programmazione che tenesse conto dei flussi di traffico attesi. Al momento non c’è ancora una pianificazione ufficiale: nei prossimi giorni riprenderanno gli incontri tra Autostrade, il ministero e gli enti locali in modo da ridurre al minimo l’impatto dei lavori.