Lavagna: dopo i roghi nell'isola, un angolo di Sardegna/Montiferru - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Beneficenza

Lavagna: dopo i roghi nell’isola, un angolo di Sardegna/Montiferru

un angolo di sardegna

 

Dopo la tragedia degli incendi di luglio che hanno colpito la Sardegna, molte sono state le attestazioni di solidarietà verso l’isola sarda e queste continuano anche grazie ai sardi residenti nel continente ma non solo.

Anche a Lavagna si è formato un gruppo, per stare vicino in particolare agli abitanti della zona del Montiferru, colpita duramente dall’incendio del 24 luglio. In questa zona, con Cuglieri in testa, gli abitanti hanno visto cavalli, pecore, cani da pastore morti o ustionati perché non hanno voluto lasciare le loro greggi, uccellini bruciati nel nido accanto alle loro uova, cuccioli di volpe soffocati dal fumo, interi boschi con ulivi millenari completamente distrutti.

A Lavagna il gruppo si è coeso attorno a Roberto Idili, proprietario del locale “Un angolo di Recco” di Piazza Podestà e con lui sono  diversi i sardi  residenti a Lavagna e gli amici della Sardegna che conoscono bene la tragedia. Roberto ha messo a disposizione le sue competenze e il suo locale ed altri faranno la loro parte per un evento deciso per la serata di venerdì 27 agosto dalle h. 19 in Piazza Podestà a Lavagna, che sarà una serata di spettacolo e gastronomia, con piatti liguri e sardi, e raccolta fondi da inviare al Montiferru.

L’evento ha avuto il patrocinio del Comune di Lavagna, la collaborazione della Parrocchia di Ns Signora del Ponte, delle ditte DE.FI.ME, Alberto Vaccaro surgelati e Antico Salumificio di Castiglione. L’artista Roberto Rossi  sarà il responsabile dell’intrattenimento musicale.

Il tutto sarà all’aperto ma secondo le norme Anti Covid e all’ingresso ci sarà il registro da firmare “C’ero anch’io”.

Tante quindi le persone, gli enti, gli esercizi e gli artisti coinvolti; in molti aderiscono per dare una mano: perché questa gente ora ha bisogno di tutto e la solidarietà può alleviare almeno parzialmente il grande dolore di questa tragedia!

Più informazioni