Rapallo: "Vie intitolate, solo dieci anni dopo la morte" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Rapallo: “Vie intitolate, solo dieci anni dopo la morte”

asfalti e critiche
Andrea carannante

Da Andrea Carannante

Cecconi, segretario del PD di Rapallo, chiedendo con una lettera aperta al Sindaco di Rapallo, l’intitolazione di una via al compianto Gino Strada, oltre a mettere in difficoltà il loro rappresentante in comune, dimostra ancora una volta di non conoscere neppure le regole “base” della pubblica amministrazione, che prevedono che nessuna strada o piazza pubblica può essere intitolata a persone che non siano decedute da almeno 10 anni. Ci auguriamo che si tratti solo di incompetenza e non di speculazione propagandistica sul nome di un grande uomo dei nostri tempi come Gino Strada.

 

Più informazioni