Chiavari: "La diga Perfigli e il ruolo della giunta Di Capua" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Chiavari: “La diga Perfigli e il ruolo della giunta Di Capua”

Diga Perfigli di Lavagna, alcuni consiglieri di opposizione a Chiavari, stigmatizzano il ruolo della giunta Di Capua

percorso, lungofiume, entella

Dai consiglieri comunali di Chiavari  Silvia Garibaldi,  Sandro Garibaldi, Daniela Colombo, Giovanni Giardini 

“Ci fa piacere possa esserci uno spiraglio di revisione del progetto di mitigazione del rischio relativo al fiume Entella. Auspichiamo che non ci sia solo una sospensione dei lavori della diga Perfigli ma anche rapidamente la sua sostituzione con altri strumenti di mitigazione del rischio idraulico. Ci stupiamo di come Di Capua-Segalerba-Stanig si approprino di una battaglia quando nel 2018 la giunta Di Capua approvò il progetto proprio nella parte in cui era compresa la Diga Perfigli “. Lo dicono i consiglieri Sandro Garibaldi, Silvia Garibaldi, Colombo, Giardini.

Quest’ultimo rincara: “La Delibera di Giunta n.148 del 28/5/2018 aveva ad oggetto ‘interventi di mitigazione del rischio idraulico del bacino del fiume Entella relativamente al tratto terminale dalla foce al ponte della Maddalena 1° lotto. Dava incarico al Dirigente ing. Figone di partecipare alla Conferenza dei Servizi sempre del 28/5/2018.
La Delibera (atto politico) dava  apposita ‘direttiva’ al Dirigente per richiede un ‘approfondimento di tale progetto in relazione ai possibili conflitti con lo schema di realizzazione del depuratore di Vallata ..’. Quindi non certo per prendere posizione sul progetto complessivo della diga Pefigli”.