Temperature massime lontane dal record di sabato: l'ondata di calore concede una tregua - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Punto meteo

Temperature massime lontane dal record di sabato: l’ondata di calore concede una tregua previsioni

Nella giornata di domani è atteso un rialzo ma non assisteremo all'umidità fastidiosa dei giorni scorsi.

Generico agosto 2021

Il Levante genovese dal punto di vista del caldo si è rivelato un paradiso: il caldo che ci ha accompagnato da mercoledì scorso ha fatto alzare la colonnina di mercurio sulle località dello spezzino.

La giornata più calda, come ha spiegato Arpal, è stata sabato 14 agosto, quando a Riccò del Golfo sono stati registrati 41,6°C e numerose altre stazioni, in particolare nella valle del Magra, hanno segnato più di 39°C.

La perturbazione in transito in queste ore sulle Alpi consente l’ingresso di aria più fresca, a partire dal pomeriggio: le massime oggi si sono concentrate a Ponente, con Rocchetta Nervina e Airole che alle 17.00 hanno superato i 33°C.

Domani tuttavia l’effetto fohen (il riscaldamento dell’aria provocato dalla compressione dei venti di caduta) porterà un nuovo spiccato aumento delle temperature, accompagnato però da un crollo dell’umidità: martedì 17 perciò massime di nuovo attorno ai 35°C, ma clima non afoso, in una secca giornata, soleggiata e ventilata.

Nonostante le nuvole odierne su buona parte della regione. l’estate non è ancora finita…