Sestri: a Trigoso serata “Ottobono Fieschi, Papa Adriano V di Trigoso” - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
I mercoledì del musel

Sestri: a Trigoso serata “Ottobono Fieschi, Papa Adriano V di Trigoso”

Con Sandro Antonini e Mario Dentone

Trigoso sagrato chiesa

Da Comunicazione Mediaterraneo Servizi

Nell’ambito de “I mercoledì del MuSel”, previsti come ogni anno nel periodo estivo, in occasione dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri il Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi, con l’organizzazione di Palazzo Fascie, in collaborazione con il MuSel – Museo Archeologico e della Città, con il Sistema Bibliotecario Urbano e l’Associazione A.Bi.Ci., e con l’Acli di Trigoso e la Parrocchia di Santa Sabina, propongono per mercoledì 18 agosto alle ore 21 una serata dedicata a “Ottobono Fieschi, Papa Adriano V di Trigoso” con Sandro Antonini e Mario Dentone.

E’ infatti Papa Adriano V che Dante incontra nel canto XIX del Purgatorio e gli fa dedicare alcuni affettuosi versi al nostro territorio:

“Intra Siestri e Chiaveri s’adima

una fiumana bella, e del suo nome

lo titol del mio sangue fa sua cima…”

Grazie all’ospitalità di Marco Bo, della parrocchia e del circolo Acli, l’evento si svolgerà sul sagrato della chiesa di Santa Sabina a Trigoso, il luogo dantesco per eccellenza del nostro territorio e legato al Papa Adriano V per la presenza proprio qui della cappella di Sant’Adriano, voluta dallo stesso Ottobono, alle spalle della casa paterna. Era infatti a Trigoso dove i Conti Fieschi soggiornavano in epoca medievale, a dominio di un panorama sul Tigullio senza uguali, e da dove proprio Ottobono Fieschi partì per diventare prima cardinale, poi addirittura Papa appunto, anche se per soli trentotto giorni nel 1276.

Nel corso della serata verrà presentato il volume “Intra Siestri e Chiavari. Adriano V dei Fieschi tra storia e finzione”, scritto da Sandro Antonini e Mario Dentone, edito proprio quest’anno da De Ferrari.

Sandro Antonini è studioso, storico, autore di numerosi libri sulla storia moderna e contemporanea del nostro territorio, in particolare Sestri Levante, nonché di romanzi, tra cui il recentissimo “Omicidio al bacino n. 2. Un’indagine genovese del commissario Foscari”.

Mario Dentone è scrittore e saggista, autore di opere teatrali e romanzi, in particolare per la casa editrice Mursia, che proprio in questi giorni ha pubblicato il suo “La capitana – 3. Non c’è mai l’ultima onda”, nuovo episodio di una grande saga marinara.

Nel volume “Intra Siestri e Chiavari”, scritto a quattro mani per De Ferrari, Dentone recupera proprio il suo dramma teatrale Una notte da Papa, già pubblicato esattamente vent’anni prima, nel 2001, per la casa editrice Bastogi, e lo affianca al saggio storico-biografico di Sandro Antonini, entrambi dedicati proprio alla figura di Papa Adriano V.

L’incontro di mercoledì 18 agosto sul sagrato della chiesa di Trigoso sarà quindi un ulteriore modo di cultura ma anche di turismo per ricordare Dante Alighieri e soprattutto la famiglia Fieschi e recuperare la storia di questo importante personaggio.

L’appuntamento è dunque per mercoledì 18 agosto alle ore 21, l’evento è naturalmente gratuito anche se nel rispetto delle normative Covid-19 sono richieste l’esibizione del Green Pass e la prenotazione anticipata telefonando al n. 0185 478530 o scrivendo via email a info@musel.it oppure iat@comune.sestri-levante.ge.it

La serata sarà anticipata da un’altra iniziativa del MuSel, “Alla scoperta del leudo”, organizzata dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro in collaborazione con l’Associazione Amici del Leudo: una passeggiata dal museo al lungomare, dedicata a scoprire i segreti dell’ultimo leudo navigante presente in Liguria, e prevista per mercoledì 18 agosto alle ore 16,30 al costo di 6 euro a persona. Per prenotarsi a questo appuntamento occorre contattare il cell. 347 7713054 o scrivere a vcavalieri@solidarietaelavoro.it