Covid, al lavoro per il certificato di esenzione alla vaccinazione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Esenzione

Covid, al lavoro per il certificato di esenzione alla vaccinazione

I medici di base e i pediatri stanno ricevendo tantissime richieste, Alisa al lavoro per definire i criteri con le Asl liguri

Vaccino

Chi non può ricevere il vaccino sarà esentato dall’obbligo del green pass: è questa la direzione che sta prendendo il Ministero della salute, rispondendo così alle tante richieste che stanno arrivando ai medici di base e ai pediatri di tutta Italia. Non si tratta ovviamente di un lasciapassare per no-vax: i certificati di esenzione saranno emessi solo in caso di una seria e accertata condizione clinica.

La circolare del Ministero fa dedurre che seguiranno altri chiarimenti o faq poichè al momento si evidenzia come oggetto di esenzione l’ipersensibilità ad un principio attivo dei vaccini e/o agli eccipienti in essi contenuti, si fa inoltre riferimento alla vaccinazione in gravidanza: non vi sono elementi che rendono controindicato il vaccino.

La struttura regionale di Alisa è al lavoro – con apposita commissione – con le diverse Asl liguri, al fine di recepire la circolare ministeriale, in modo tale che i medici abbiano linee guida condivise da cui poter agire; si pensa di rilasciare un certificato die esenzione valido fino al 30 settembre, in formato cartaceo. Si precisa che sono da considerarsi validi i certificati di esenzione già emessi dai Servizi Sanitari Regionali.